>> ANIMAZIONI


PROPOSTE DI ANIMAZIONE



La metodologia che ispira le animazioni, ampiamente sperimentata nell’ambito di progetti dedicati alla scuola e all’infanzia in genere, muove dal presupposto che il bambino non ha necessità di essere animato, ha in sé l’energia necessaria per scoprire le proprie potenzialità e le proprie dinamiche relazionali. Le animazioni proposte partono quindi dal coinvolgimento del bambino nel “gioco” dell’immaginazione e delle possibilità espressive che produce partendo dalla propria “teatralità”, del “divertirsi” stimolando l’interesse per ciò che crea in prima persona sia esso un suono che esce dalla propria voce o un oggetto che si trasforma nelle sue mani. Gli elementi utilizzati sono prevalentemente: il proprio corpo, la musica, semplici oggetti sonori, colori e altro che il bambino potrà procurarsi “in proprio” durante lo sviluppo del laboratorio.
L’articolazione delle animazioni proposte può realizzarsi, in relazione agli obiettivi, sia su percorsi proposti a cadenza regolare sia in un’unica sessione.
Le proposte di seguito indicate (fascia di età 6-10 anni) si riferiscono ad uno standard operativo modellabile in relazione al gruppo, agli obiettivi e al contesto.

>>>  Le animazioni 

---