Esterno del Centro Interculturale Don Giuseppe Torelli a San Pancrazio (Bucine – AR)

Diesis Teatrango e il Centro Interculturale Don Giuseppe Torelli

“…è nel far vivere un luogo di una strage nazifascista che si rende il migliore omaggio a chi è morto perché si potesse vivere in un mondo migliore”

Il Centro Interculturale è un luogo ricco di memoria e di storia: una storia tragica, quella del 1944, quando truppe della Feldgendarmerie tedesca entrarono in paese e  fecero strage di tutti gli uomini.  Il Centro, ubicato nella “fattoria” del paese fa parte  della rete regionale dei Centri Interculturali che hanno per scopo la realizzazione di programmi di didattica, incontri e ricerche in campo demo-antropologico, storico, socioculturale. Dal 2018 il Comune di Bucine ne ha affidato la gestione e progettazione a Diesis Teatrango, in collaborazione con l’Associazione Musicale DIMA di Arezzo,  con l’obiettivo di favorire progettualità socioculturali, opportunità di residenza artistica, progettazione formativa e didattica sui linguaggi artistici. Il Centro ha una capienza come foresteria di 24 posti letto, oltre a sale comuni utilizzabili come sale di laboratorio.

Diesis Teatrango vuole fare interagire i due spazi, il Teatro di Bucine e il Centro Interculturale, per la costruzione di progetti che promuovano l’ospitalità in residenza, la valorizzazione di giovani artisti, lo studio dei linguaggi  e della drammaturgia in una dimensione inclusiva, affrontando su un piano teorico-pratico, la necessità di percorsi produttivi-artistici in forme non escludenti e la presenza attoriale di coloro che hanno bisogni speciali, con particolare riferimento a condizioni di disabilità…

FAVOLE IN FATTORIA

EVENTI SPECIALI AL CENTRO INTERCULTURALE

COMMEMORAZIONI DEL 29 GIUGNO

http://www.regione.toscana.it/-/i-centri-interculturali-in-toscana

http://www.museidelvaldarno.it/musei/bucine/museo-della-memoria-san-pancrazio/

https://www.memoranea.it/luoghi/toscana-ar-comune-bucine-museo-mermoria

http://www.comune.bucine.ar.it/gli_uffici/cultura_e_gemellaggi/centro_interculturale_e_museo_della_memoria-122.html