Mostra: 1 - 10 of 59 RISULTATI
Uncategorized

AURORAINSCENA – SERATA PASOLINI – sabato 01/10/2022 dalle ore 19:00

Siamo sempre contenti di partecipare agli eventi del  CIRCOLO CULTURALE AURORA – PIAZZA SANT’AGOSTINO (AR), presidio di inclusione, arte, socialità, sempre più utile, sempre più necessario!

Lo siamo ancor più, inseriti in un programma che vuole raccontare PASOLINI, intellettuale unico e irripetibile, visionario e preveggente, artista dalle mille sfaccettature e dai mille interessi, dalla poesia al cinema, dal teatro al giornalismo.

Le sue parole, oggi come allora, ci spogliano davanti alla disperazione dell’uomo violentemente calato(si) nel mondo moderno, che disumanizza e rende involontari schiavi del potere cui si ambisce e inarrivabile ai più.

Programma: 

Ore 19:00 Apericena sociale con letture di Stefano Ferri su Pasolini

Ore 21.00 Diesis Teatrango – Laboratorio Permanente di Teatro Sociale presenta: 

“Parole prima che venga il buio”

Una veglia alla ricerca di poesia, ispirata all’opera di 𝗣𝗶𝗲𝗿 𝗣𝗮𝗼𝗹𝗼 𝗣𝗮𝘀𝗼𝗹𝗶𝗻𝗶.

PAROLE PRIMA CHE VENGA IL BUIO

progetto Laboratorio Permanente di Teatro Sociale – realizzato con il sostegno di Fondazione CRFirenze 

una veglia alla ricerca di poesia, ispirata all’opera di Pier Paolo Pasolini

Con: Massimo Currò, Elisa Fini, Claudio Fuccini, Daniele Gonnelli, Alessandro Grassi, Chiara Melani,

Irina Mirzoeva, Simone Pasquini, Andrea Roselletti, Lucia Romoli, Simonetta Testi

Musica eseguita dal vivo: Silvio Trotta, Ettore Donzellini

Drammaturgia e regia: Barbara Petrucci, Piero Cherici

non c’è veglia senza incontro e allora invitiamo chiunque voglia a partecipare portando un passo di una poesia di qualsiasi autore

“Parole prima che venga il buio” è il titolo del progetto teatrale con drammaturgia e regia di Barbara Petrucci e Piero Cherici e progetto musicale curato da Silvio Trotta nel percorso formativo e produttivo del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale.
Il racconto di una “veglia” dove le storie nascono, così come la poesia, cercando le parole.  Ispirata all’opera di Pier Paolo Pasolini, la performance attraversa con i corpi degli attori e con libertà, lontana da una trattazione letteraria, alcuni squarci della sensibilità di Pasolini, l’inquietudine continua fra carne e amore, la voce e la parola come presupposti dell’essere, la forza delle lingue “del popolo”, la parola dell’intellettuale, i paesaggi della memoria, il richiamo ad un’innocenza che Pasolini dice “perduta. Si susseguono frammenti poetici, suggestioni arcaiche e tensioni sceniche che prendono forza dall’autenticità delle relazioni.

Seguirà: GRAMSCI: IL VIRGILIO DI PASOLINI? “LE CENERI DI GRAMSCI”

una ricostruzione intellettuale, biografica e storica, con Angelo D’Orsi


Il pubblico è invitato a partecipare direttamente portando un passo di una poesia di qualsiasi autore.

-Ingresso gratuito con tessera ARCI-

Info:

auroraufficiostampa@libero.it

Diesis Teatrango info@diesisteatrango.it cell.3714130749

www.diesisteatrango.it

Uncategorized

CABARDUETTO – Associazione PARO PARO

MERCOLEDI 29 GIUGNO, ore 21:15

Associazione PARO PARO presenta CABARDUETTO

Un  “two men show” per tutti che alterna gags e monologhi comici a canzoni e stornelli altrettanto leggeri e divertenti. Il testo è completamente originale: sia la sceneggiatura, fatta principalmente di sketch comici che le battute, fino ad arrivare ai testi e alle musiche delle canzoni presenti, sono tutti stati scritti interamente dai due attori. Un’ idea di spettacolo basata sulla fusione tra comicità, spontaneità e tradizione teatrale…L’ambientazione è sempre quella: un bar!

Ingresso:   8€;    ridotto di legge e fino a 12 anni 5€

In caso di maltempo tutto l’evento si svolgerà all’interno del teatro

INFO e-mail info@diesisteatrango.it; cell. 3714130749 anche WhatsApp.

Uncategorized

UBU RE. UBU CHI? compagnia KANTERSTRASSE

SABATO 25 GIUGNO, ore 21:15

Ubu Re. Ubu chi? una produzione KanterStrasse con il sostegno di Regione Toscana, drammaturgia e regia di Simone Martini, con Daniele Bonaiuti, Simone Martini, Alessio Martinoli
scene Eva Sgrò
Età suggerita: dagli 11 anni e adulti

Andato in scena per la prima volta nel 1896 facendo subito scalpore, Ubu Re è uno di quei testi che ha rivoluzionato il teatro, un assoluto classico moderno capace di parlarci ancora oggi.
Tra politica, colpi di stato e guerre, un testo sempre attuale che parla di noi e a noi, perché oggi come ieri le regole del gioco sono sempre le stesse: il potere, la ricchezza e l’ingordigia che portano a consumare e consumarsi.

Ingresso:   8€;    ridotto di legge e fino a 12 anni 5€

In caso di maltempo tutto l’evento si svolgerà all’interno del teatro

INFO e-mail info@diesisteatrango.it; cell. 3714130749 anche WhatsApp.

Uncategorized

GIUGNO A TEATRO

Il Teatro di Bucine è aperto anche a giugno, con appuntamenti freschi e tutti da godere!

Da gustare come un cocomero senza semi, dissetanti come una birra fresca, divertenti come una caramella frizzante, interessanti come un’immersione nei fondali più chiari!

4 incontri diversi e per tutti.

Iniziamo l’estate insieme, in attesa della seconda edizione del PALCO FLUVIALE

Bucine inclusione sociale Uncategorized

ESSERCI – per costruire una comunità della cura

𝗚𝗜𝗢𝗩𝗘𝗗𝗜̀ 𝟮𝟲 𝗠𝗔𝗚𝗚𝗜𝗢 alle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟴 presso 𝗶𝗹 𝗧𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼 𝗱𝗶 𝗕𝘂𝗰𝗶𝗻𝗲.

“Esserci” è un progetto realizzato dal Comune di Bucine con il finanziamento di Regione Toscana e dell’Autorità Regionale per la Garanzia e la Promozione della Partecipazione.

L’obiettivo del progetto 𝐸𝑠𝑠𝑒𝑟𝑐𝑖 è l’attivazione di una comunità locale che, a partire dai giovani, promuova una diffusione di nuove culture e pratiche della cura.

𝗜𝗡𝗖𝗢𝗡𝗧𝗥𝗜𝗔𝗠𝗢𝗖𝗜 𝗣𝗘𝗥 𝗖𝗢𝗡𝗗𝗜𝗩𝗜𝗗𝗘𝗥𝗘 𝗜 𝗖𝗢𝗡𝗧𝗘𝗡𝗨𝗧𝗜 𝗣𝗥𝗢𝗗𝗢𝗧𝗧𝗜 𝗘 𝗗𝗘𝗙𝗜𝗡𝗜𝗥𝗘 𝗜 𝗣𝗥𝗢𝗦𝗦𝗜𝗠𝗜 𝗣𝗔𝗦𝗦𝗜 𝗗𝗔 𝗙𝗔𝗥𝗘 𝗜𝗡𝗦𝗜𝗘𝗠𝗘

🔸Cosa vuol dire prendersi cura di chi vive intorno a noi❓

🔸Chi ha bisogno di aiuto nel nostro territorio e chi è in grado di darglielo❓

🔸Cosa serve per costruire una comunità della cura a Bucine❓

Da qualche mese 𝐸𝑠𝑠𝑒𝑟𝑐𝑖 sta provando a rispondere a queste domande parlando con le persone che vivono nel nostro territorio e raccontando le loro storie.

Per questo invitiamo tutte le organizzazioni attive sul territorio a contribuire a questo racconto collettivo 𝗚𝗜𝗢𝗩𝗘𝗗𝗜̀ 𝟮𝟲 𝗠𝗔𝗚𝗚𝗜𝗢 alle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟴 presso 𝗶𝗹 𝗧𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼 𝗱𝗶 𝗕𝘂𝗰𝗶𝗻𝗲.

Se non hai ancora visto i video del progetto guardali sul canale YouTube:

https://youtube.com/channel/UCkbup-22XmaejVYh288_8gw

Per informazioni: esserci.bucine@gmail.com

Oltre al sostegno del Comune di Bucine e di Regione Toscana, il progetto è promosso da: Misericordia di Ambra, Avis, Fratres, Associazione Radici, Contado solidale di San Leolino, coordinati nel Comitato per la Comunità della Cura, in collaborazione con la Cooperativa teatrale DIESIS Teatrango, Eros Regoli Videomaker, e Sociolab – Partecipazione e Ricerca Sociale. Ulteriori informazioni sulla pagina di Open Toscana  https://partecipa.toscana.it/web/esserci.-partecipazione-giovanile-e-primo-soccorso

Uncategorized

SQUILIBRI – visioni di teatro sociale

Torna Squilibri, la rassegna di spettacoli di teatro sociale, che vede Diesis Teatrango in stretta collaborazione con il CIRCOLO AURORA di Arezzo.

Due appuntamenti ad aprile al Circolo Aurora (28 e 29/04/2022 ore 21:45) e uno a Bucine, il 17/06 per visioni sociali, sul sociale, con un occhio al teatro integrato

Il 28/04 Andrea Roselletti e Alessandro Grassi, attori del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale presentano LA PACCHIA, testo originale

https://www.lanazione.it/arezzo/cronaca/amori-e-identita-violate-con-la-pacchia-di-roselletti-e-grassi-1.7609830

https://www.arezzonotizie.it/eventi/teatro/pacchia-scena-circolo-aurora.html

Il 29/04 Carlina Torta con Riccardo Tesi presenta A CERCARE INSIEME I FIORI, dalle opere di Clara Sereni

Il 17/06 STALKER TEATRO torna a Bucine con INCONTRI. 14 PASSI NELLE SCRITTURE