all'aperto arci valdarno Bucine domenicali per famiglie ecosostenibilitร  estate fiabe favole storie laboratorio permanente parco San Salvatore per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance progetti sabato e domenica teatro teatro danza teatro sociale terra nuova edizioni Uncategorized

FESTIVAL PALCO FLUVIALE

๐…๐„๐’๐“๐ˆ๐•๐€๐‹ ๐๐€๐‹๐‚๐Ž ๐…๐‹๐”๐•๐ˆ๐€๐‹๐„
๐๐š๐ž๐ฌ๐š๐ ๐ ๐ข ๐ญ๐ž๐š๐ญ๐ซ๐š๐ฅ๐ข ๐ž ๐ฌ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ž๐ซ๐ข ๐ฉ๐ž๐๐š๐ ๐จ๐ ๐ข๐œ๐ข ๐๐ข ๐ž๐œ๐จ๐ฌ๐จ๐ฌ๐ญ๐ž๐ง๐ข๐›๐ข๐ฅ๐ข๐ญ๐šฬ€

๐Ÿ๐Ÿ–/๐Ÿ๐Ÿ— ๐š๐ ๐จ๐ฌ๐ญ๐จ ๐ž ๐Ÿ’/๐Ÿ“ ๐ฌ๐ž๐ญ๐ญ๐ž๐ฆ๐›๐ซ๐ž
๐๐€๐‘๐‚๐Ž ๐…๐‹๐”๐•๐ˆ๐€๐‹๐„ ๐’๐€๐ ๐’๐€๐‹๐•๐€๐“๐Ž๐‘๐„
Bucine (๐€๐ซ๐ž๐ณ๐ณ๐จ)

๐ƒ๐ข๐ž๐ฌ๐ข๐ฌ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐š๐ง๐ ๐จ, in collaborazione con ๐€๐ซ๐œ๐ข ๐•๐š๐ฅ๐๐š๐ซ๐ง๐จ, ๐“๐ž๐ซ๐ซ๐š ๐๐ฎ๐จ๐ฏ๐š ๐„๐๐ข๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ข, ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ ๐ž ๐‚๐จ๐ฆ๐ฎ๐ง๐ž ๐๐ข ๐๐ฎ๐œ๐ข๐ง๐ž e con il sostegno e il riconoscimento del ๐Œ๐ข๐ง๐ข๐ฌ๐ญ๐ž๐ซ๐จ ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐‚๐ฎ๐ฅ๐ญ๐ฎ๐ซ๐š e della ๐‘๐ž๐ ๐ข๐จ๐ง๐ž ๐“๐จ๐ฌ๐œ๐š๐ง๐š

Dแด€ แดœษดแด€ ส€ษชษดษดแดแด แด€แด›แด€ sแด‡ษดsษชส™ษชสŸษชแด›แด€ฬ€ แด‡ แด…แด€สŸสŸ’แด‡sษชษขแด‡ษดแดขแด€ แด…ษช า“แดส€ษดษชส€แด‡ ส€ษชsแด˜แดsแด›แด‡ แด„แดœสŸแด›แดœส€แด€สŸษช แด‡ แด„แดษดแด„ส€แด‡แด›แด‡ แด€สŸสŸ’แด‡sษชษขแด‡ษดแดขแด€ แด…ษช แด„แด€แดส™ษชแด€แดแด‡ษดแด›แด, ษดแด€sแด„แด‡, ษดแด‡ษขสŸษช แด€แดส™ษชแด‡ษดแด›ษช ษดแด€แด›แดœส€แด€สŸษช แด…แด‡สŸ แด˜ษชแด„แด„แดสŸแด Pแด€ส€แด„แด า“สŸแดœแด ษชแด€สŸแด‡ S. Sแด€สŸแด แด€แด›แดส€แด‡ แด…ษช Bแดœแด„ษชษดแด‡ (AR),
ษชสŸ Fแด‡sแด›ษชแด แด€สŸ PALCO FLUVIALE

Pแด€แด‡sแด€ษขษขษช แด›แด‡แด€แด›ส€แด€สŸษช แด‡ sแด‡ษดแด›ษชแด‡ส€ษช แด˜แด‡แด…แด€ษขแดษขษชแด„ษช แด…ษช แด‡แด„แดsแดsแด›แด‡ษดษชส™ษชสŸษชแด›แด€ฬ€

Due fine settimana di arte, teatro, incontri, laboratori, tutti incentrati sul tema della natura e della ecosostenibilitร ,
๐ฉ๐ž๐ง๐ฌ๐š๐ญ๐ข ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ข ๐ฉ๐ข๐ฎฬ€ ๐ฉ๐ข๐œ๐œ๐จ๐ฅ๐ข, ๐ฅ๐ž ๐ฅ๐จ๐ซ๐จ ๐Ÿ๐š๐ฆ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐ž ๐ž ๐ฅ๐š ๐œ๐จ๐ฆ๐ฎ๐ง๐ข๐ญ๐šฬ€ ๐๐ž๐ข ๐œ๐ข๐ญ๐ญ๐š๐๐ข๐ง๐ข.

๐๐‘๐Ž๐†๐‘๐€๐Œ๐Œ๐€:

๐Ÿ๐Ÿ– ๐š๐ ๐จ๐ฌ๐ญ๐จ:
โ€ข Ore 10 โ€“ apertura, installazioni e giochi distribuiti nel parco

โ€ข Ore 10.30 โ€“๐“๐ฐ๐š๐ข๐ง ๐ฉ๐ก๐ฒ๐ฌ๐ข๐œ๐š๐ฅ ๐ƒ๐š๐ง๐œ๐ž ๐“๐ก๐ž๐š๐ญ๐ซ๐ž โ€“ โ€œ๐‹๐ข๐ญ๐ญ๐ฅ๐ž ๐’๐จ๐ฆ๐ž๐ญ๐ก๐ข๐ง๐ โ€โ€“in una lingua metaforica e personale, il viaggio della costruzione di sรฉ, dal testo di Franรงois Garagnonโ€ฆin partenza siamo una piccola cosa, un Little something!
Con: ๐˜Š๐˜ข๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฆ ๐˜“๐˜ฐ๐˜ช๐˜ด๐˜ฆ๐˜ข๐˜ถ, ๐˜ ๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ช๐˜ด ๐˜—๐˜ฆ๐˜ต๐˜ณ๐˜ช๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฐ, ๐˜‘๐˜ฆ๐˜ด๐˜ด๐˜ช๐˜ค๐˜ข ๐˜‹๐˜ฆ ๐˜”๐˜ข๐˜ด๐˜ช, ๐˜™๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ถ๐˜ค๐˜ค๐˜ช, ๐˜Œ๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ข ๐˜›๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ช

โ€ข Ore 11.30 – ๐ƒ๐ข๐ž๐ฌ๐ข๐ฌ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐š๐ง๐ ๐จ โ€“ โ€œ๐‘๐š๐œ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐ข ๐๐ข ๐›๐จ๐ฌ๐œ๐ก๐ข ๐ž ๐š๐ฅ๐›๐ž๐ซ๐ขโ€
Un racconto dove incontriamo antichi personaggi, abitanti dei boschi, suoni e trasformazioni, coinvolti dal gioco dellโ€™immaginazione.
Con: ๐˜—๐˜ช๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฐ ๐˜Š๐˜ฉ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช๐˜ค๐˜ช, ๐˜๐˜ช๐˜ญ๐˜ช๐˜ฑ๐˜ฑ๐˜ฐ ๐˜”๐˜ถ๐˜จ๐˜ฏ๐˜ข๐˜ช

โ€ข Ore 15 โ€“ Laboratorio โ€œ๐‚๐จ๐ง ๐ ๐ฅ๐ข ๐จ๐œ๐œ๐ก๐ข๐€๐ฅ๐ข ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐Œ๐ž๐ซ๐š๐ฏ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐šโ€ a cura di ๐€๐ซ๐œ๐ข ๐•๐š๐ฅ๐๐š๐ซ๐ง๐จ

โ€ข Ore 16 โ€“ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ ๐๐ข ๐๐š๐ ๐ฅ๐ข๐š

โ€ข Ore 18 – ๐ƒ๐ž๐ฅ๐ฅ๐ž๐€๐ฅ๐ข ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ โ€“ โ€œ๐๐š๐ญ๐ฎ๐ซ๐š๐ฅ๐ข๐ฌ, ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ฎ๐ง ๐š๐œ๐œ๐จ๐ซ๐๐จ ๐œ๐จ๐ง ๐ฅ๐š ๐ง๐š๐ญ๐ฎ๐ซ๐šโ€ – Joseph Beuys il 12 maggio 1984 in occasione dellโ€™incontro IN DIFESA DELLA NATURA pronunciรฒ queste parole: “Noi piantiamo gli alberi, e gli alberi piantano noi, poichรฉ apparteniamo l’uno all’altro e dobbiamo esistere insieme. Con: ๐˜ˆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜Š๐˜ข๐˜ด๐˜ด๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ต๐˜ต๐˜ช

โ€ข Ore 18.30 – Laboratorio โ€œ๐‚๐จ๐ง ๐ ๐ฅ๐ข ๐จ๐œ๐œ๐ก๐ข๐€๐ฅ๐ข ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐Œ๐ž๐ซ๐š๐ฏ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐šโ€ a cura di ๐€๐ซ๐œ๐ข ๐•๐š๐ฅ๐๐š๐ซ๐ง๐จ

๐Ÿ๐Ÿ— ๐š๐ ๐จ๐ฌ๐ญ๐จ:
โ€ข Ore 10 – apertura installazioni e giochi distribuiti nel parco

โ€ข Ore 10.30 โ€“ ๐„๐ซ๐›๐š๐ฆ๐ข๐ฅ โ€“ โ€œ๐‹โ€™๐š๐ฅ๐ฅ๐จ๐œ๐œ๐จ ๐ง๐จ๐ง ๐žฬ€ ๐ฆ๐ข๐œ๐š ๐ฌ๐ญ๐ฎ๐ฉ๐ข๐๐จโ€ – Si racconta che una volta – tanti ma proprio tanti anni fa – l’allocco fosse l’animale piรน intelligente del boscoโ€ฆun giorno Madre Natura per aiutarlo gli fece un dono particolareโ€ฆ
Con: ๐˜๐˜ข๐˜ฃ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜Š๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ข, ๐˜๐˜ช๐˜ต๐˜ต๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜”๐˜ข๐˜ถ๐˜ณ๐˜ฐ

โ€ข Ore 11.30 – ๐ƒ๐ž๐ฅ๐ฅ๐ž๐€๐ฅ๐ข ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ โ€“ โ€œ๐๐š๐ญ๐ฎ๐ซ๐š๐ฅ๐ข๐ฌ, ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ฎ๐ง ๐š๐œ๐œ๐จ๐ซ๐๐จ ๐œ๐จ๐ง ๐ฅ๐š ๐ง๐š๐ญ๐ฎ๐ซ๐šโ€ – Joseph Beuys il12 maggio 1984 in occasione dellโ€™incontro IN DIFESA DELLA NATURA pronunciรฒ queste parole: “Noi piantiamo gli alberi, e gli alberi piantano noi, poichรฉ apparteniamo l’uno all’altro e dobbiamo esistere insieme. Con: ๐˜ˆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜Š๐˜ข๐˜ด๐˜ด๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ต๐˜ต๐˜ช

โ€ข Ore 12 – Laboratorio โ€œ๐‚๐จ๐ง ๐ ๐ฅ๐ข ๐จ๐œ๐œ๐ก๐ข๐€๐ฅ๐ข ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐Œ๐ž๐ซ๐š๐ฏ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐šโ€ a cura di ๐€๐ซ๐œ๐ข ๐•๐š๐ฅ๐๐š๐ซ๐ง๐จ

โ€ข Ore 15.30 – ๐„๐ซ๐›๐š๐ฆ๐ข๐ฅ โ€“ โ€œ๐‹โ€™๐š๐ฅ๐ฅ๐จ๐œ๐œ๐จ ๐ง๐จ๐ง ๐žฬ€ ๐ฆ๐ข๐œ๐š ๐ฌ๐ญ๐ฎ๐ฉ๐ข๐๐จโ€ – Si racconta che una volta – tanti ma proprio tanti anni fa – l’allocco fosse l’animale piรน intelligente del boscoโ€ฆun giorno Madre Natura per aiutarlo gli fece un dono particolareโ€ฆ
Con: ๐˜๐˜ข๐˜ฃ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜Š๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ข, ๐˜๐˜ช๐˜ต๐˜ต๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜”๐˜ข๐˜ถ๐˜ณ๐˜ฐ

โ€ข Ore 17 โ€“ Presentazione del libro โ€œ๐ˆ๐‹ ๐‚๐ˆ๐๐Ž ๐‘๐ˆ๐๐„๐‹๐‹๐„โ€ ๐๐ข ๐†๐š๐›๐ซ๐ข๐ž๐ฅ๐ž ๐๐ข๐ง๐๐ข ๐š ๐œ๐ฎ๐ซ๐š ๐๐ข ๐“๐ž๐ซ๐ซ๐š ๐๐ฎ๐จ๐ฏ๐š ๐ž๐๐ข๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ข

๐Ÿ’ ๐ฌ๐ž๐ญ๐ญ๐ž๐ฆ๐›๐ซ๐ž
โ€ข Ore 10 – Accoglienza, ingresso al festival ed apertura installazioni e giochi distribuiti nel parco

โ€ข Ore 10.30 – ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐ž ๐›๐š๐ฆ๐›๐จ๐ฅ๐ž โ€“ โ€œ๐ˆ๐ฅ ๐ฉ๐ซ๐ข๐ง๐œ๐ข๐ฉ๐ž ๐ฆ๐š๐ข๐š๐ฅ๐žโ€ – Un giorno un maialino viene โ€œadottatoโ€ da una coppia di vetusti abitanti di un regno, poveri e molto soliโ€ฆe sarร  proprio il maialino allevato dalla coppia a riservare loro grandi sorprese โ€ฆ
Con: ๐˜ˆ๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ข ๐˜Š๐˜ณ๐˜ข๐˜ฎ๐˜ข๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ด๐˜ข e ๐˜๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช๐˜ค๐˜ฐ ๐˜Ž๐˜ฐ๐˜ฃ๐˜ฃ๐˜ช.

โ€ข Ore 11.30 โ€“ Laboratorio โ€œ๐‚๐จ๐ง ๐ ๐ฅ๐ข ๐จ๐œ๐œ๐ก๐ข๐€๐ฅ๐ข ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐Œ๐ž๐ซ๐š๐ฏ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐šโ€ a cura di ๐…๐š๐ซ๐Ÿ๐ข๐ฅ๐จฬ€ (I parte)

โ€ข Ore 15 โ€“ Laboratorio โ€œ๐‚๐จ๐ง ๐ ๐ฅ๐ข ๐จ๐œ๐œ๐ก๐ข๐€๐ฅ๐ข ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐Œ๐ž๐ซ๐š๐ฏ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐šโ€ a cura di ๐…๐š๐ซ๐Ÿ๐ข๐ฅ๐จฬ€ (II parte)

โ€ข Ore 16 โ€“ ๐๐š๐ ๐ฅ๐ข๐š ๐“๐š๐ฅ๐ค a cura di ๐“๐ž๐ซ๐ซ๐š ๐๐ฎ๐จ๐ฏ๐š ๐ž๐๐ข๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ข

โ€ข Ore 17.30 – ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐ž ๐›๐š๐ฆ๐›๐จ๐ฅ๐ž โ€“ โ€œ๐ˆ๐ฅ ๐ฉ๐ซ๐ข๐ง๐œ๐ข๐ฉ๐ž ๐ฆ๐š๐ข๐š๐ฅ๐žโ€ – Un giorno un maialino viene โ€œadottatoโ€ da una coppia di vetusti abitanti di un regno, poveri e molto soliโ€ฆe sarร  proprio il maialino allevato dalla coppia a riservare loro grandi sorprese โ€ฆ
Con: ๐˜ˆ๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ข ๐˜Š๐˜ณ๐˜ข๐˜ฎ๐˜ข๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ด๐˜ข e ๐˜๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช๐˜ค๐˜ฐ ๐˜Ž๐˜ฐ๐˜ฃ๐˜ฃ๐˜ช.

โ€ข Ore 18 – ๐‚๐จ๐ง๐œ๐ž๐ซ๐ญ๐จ ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐›๐š๐ง๐ ๐ž๐ฆ๐ž๐ซ๐ ๐ž๐ง๐ญ๐ž ๐‹๐ข๐ง๐ž๐š ๐Ÿ’๐Ÿ๐Ÿ”

๐Ÿ“ ๐ฌ๐ž๐ญ๐ญ๐ž๐ฆ๐›๐ซ๐ž

โ€ข Ore 10 – Accoglienza, ingresso al festival ed apertura installazioni e giochi distribuiti nel parco

โ€ข Ore 10.30 – ๐’๐ญ๐š๐ฅ๐ค๐ž๐ซ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ โ€“ โ€œ๐’๐ญ๐ž๐ฅ๐ขโ€ – Unisciti a questo evento in cui tutti insieme creeremo un’enorme struttura fatta di bastoncini di legno e potremo poi esplorare la nostra creazione. Steli รจ una performance straordinaria, interattiva e colorata.

โ€ข Ore 11 – ๐ƒ๐ข๐ž๐ฌ๐ข๐ฌ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐š๐ง๐ ๐จ โ€“ โ€œ๐‘๐š๐œ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐ข ๐๐ข ๐›๐จ๐ฌ๐œ๐ก๐ข ๐ž ๐š๐ฅ๐›๐ž๐ซ๐ขโ€
Un racconto dove incontriamo antichi personaggi, abitanti dei boschi, suoni e trasformazioni, coinvolti dal gioco dellโ€™immaginazione.
Con: ๐˜—๐˜ช๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฐ ๐˜Š๐˜ฉ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช๐˜ค๐˜ช, ๐˜๐˜ช๐˜ญ๐˜ช๐˜ฑ๐˜ฑ๐˜ฐ ๐˜”๐˜ถ๐˜จ๐˜ฏ๐˜ข๐˜ช
โ€ข Presentazione della ๐ฌ๐œ๐ฎ๐จ๐ฅ๐š ๐๐ข ๐ญ๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ ๐ƒ๐ข๐ž๐ฌ๐ข๐ฌ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐š๐ง๐ ๐จ con una lezione aperta.

โ€ข Ore 11.30 โ€“ ๐๐š๐ ๐ฅ๐ข๐š ๐“๐š๐ฅ๐ค ๐š ๐œ๐ฎ๐ซ๐š ๐๐ข ๐“๐ž๐ซ๐ซ๐š ๐๐ฎ๐จ๐ฏ๐š ๐ž๐๐ข๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ข presentazione del libro di ๐‰๐ž๐ง๐ง๐ฒ ๐๐š๐ฐ๐ญ๐ซ๐ž๐ž โ€œ๐ˆ๐‹ ๐‚๐ˆ๐‚๐‹๐Ž ๐ƒ๐„๐ˆ ๐Œ๐„๐’๐ˆโ€

โ€ข Ore 15 – Laboratorio โ€œ๐‚๐จ๐ง ๐ ๐ฅ๐ข ๐จ๐œ๐œ๐ก๐ข๐€๐ฅ๐ข ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐Œ๐ž๐ซ๐š๐ฏ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐šโ€a cura di ๐€๐ซ๐œ๐ข ๐•๐š๐ฅ๐๐š๐ซ๐ง๐จ

โ€ข Ore 16 โ€“ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ ๐๐ข ๐๐š๐ ๐ฅ๐ข๐š

โ€ข Ore 17.30 – ๐’๐ญ๐š๐ฅ๐ค๐ž๐ซ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ โ€“ โ€œ๐’๐ญ๐ž๐ฅ๐ขโ€ – Unisciti a questo evento in cui tutti insieme creeremo un’enorme struttura fatta di bastoncini di legno e potremo poi esplorare la nostra creazione. Steli รจ una performance straordinaria, interattiva e colorata.

————————————

Tutte le proposte sono pensate per gli spazi che le ospiteranno con modalitร  di impatto ambientale minimo nei luoghi naturali del parco.

TEATRO DI PAGLIA (https://teatrodipaglia.wordpress.com/): esperienza di partecipazione, ascolto e racconto dove ognuno รจ spettatore e puรฒ essere attore, se vuole
LABORATORI CREATIVI ESPRESSIVI: con gli OcchiAli della meraviglia, laboratori di manipolazione, giochi espressivi che coinvolgono corpo e voce realizzati da ARCI VALDARNO, aperti ai piรน piccoli ma anche ai piรน grandi,

Nel programma troverete anche:

๐‘ฎ๐‘ฐ๐‘ถ๐‘ช๐‘ฏ๐‘ฐ ๐‘ต๐‘จ๐‘น๐‘น๐‘จ๐‘ป๐‘ฐ๐‘ฝ๐‘ฐ: azioni a sorpresa che il pubblico potrร  incontrare nei percorsi del parco realizzati in collaborazione con gli attori del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale, in un progetto sostenuto da Fondazione CR Firenze

๐‘ฐ๐‘ต๐‘ช๐‘ถ๐‘ต๐‘ป๐‘น๐‘ฐ ๐‘ฌ ๐‘ช๐‘ถ๐‘ต๐‘ฝ๐‘ฌ๐‘น๐‘บ๐‘จ๐’๐‘ฐ๐‘ถ๐‘ต๐‘ฐ ๐‘บ๐‘ผ๐‘ฐ ๐‘ป๐‘ฌ๐‘ด๐‘ฐ ๐‘ซ๐‘ฌ๐‘ณ๐‘ณ๐‘จ ๐‘ฌ๐‘ช๐‘ถ๐‘บ๐‘ถ๐‘บ๐‘ป๐‘ฌ๐‘ต๐‘ฐ๐‘ฉ๐‘ฐ๐‘ณ๐‘ฐ๐‘ป๐‘จ:
Gli incontri sono organizzati con la mediapartnership della rivista e casa editrice Terra Nuova.

๐‘ท๐‘ฌ๐‘น๐‘ช๐‘ถ๐‘น๐‘บ๐‘ฐ ๐‘บ๐‘ฌ๐‘ต๐‘บ๐‘ถ๐‘น๐‘ฐ๐‘จ๐‘ณ๐‘ฐ: suoni naturali e non, odori, colori della natura, giochi di luce e ombre. La natura ci offre tanto e lโ€™uomo puรฒ amplificare la natura grazie alle sue capacitร  sensoriali in uno scambio infinito.
_______

๐๐ž๐ซ ๐ฎ๐ง๐š ๐ฆ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐จ๐ซ๐ž ๐จ๐ซ๐ ๐š๐ง๐ข๐ณ๐ณ๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ž, ๐ฌ๐ญ๐š๐ง๐ญi ๐ ๐ฅ๐ข ๐š๐œ๐œ๐ž๐ฌ๐ฌ๐ข ๐ฅ๐ข๐ฆ๐ข๐ญ๐š๐ญ๐ข, ๐จ๐œ๐œ๐จ๐ซ๐ซ๐ž

๐ฉ๐ซ๐ž๐ง๐จ๐ญ๐š๐ซ๐ž ๐ฌ๐œ๐ซ๐ข๐ฏ๐ž๐ง๐๐จ ๐š ๐ฉ๐š๐ฅ๐œ๐จ๐Ÿ๐ฅ๐ฎ๐ฏ๐ข๐š๐ฅ๐ž๐Ÿ๐ž๐ฌ๐ญ@๐๐ข๐ž๐ฌ๐ข๐ฌ๐ญ๐ž๐š๐ญ๐ซ๐š๐ง๐ ๐จ.๐ข๐ญ;
๐œ๐ž๐ฅ๐ฅ. ๐Ÿ‘๐Ÿ•๐Ÿ๐Ÿ’๐Ÿ๐Ÿ‘๐ŸŽ๐Ÿ•๐Ÿ’๐Ÿ— ๐Ÿ‘๐Ÿ‘๐Ÿ–๐Ÿ—๐Ÿ๐Ÿ๐Ÿ๐Ÿ‘๐Ÿ”๐Ÿ”

๐ฌ๐š๐ซ๐šฬ€ ๐ฉ๐จ๐ฌ๐ฌ๐ข๐›๐ข๐ฅ๐ž ๐š๐œ๐ช๐ฎ๐ข๐ฌ๐ญ๐š๐ซ๐ž ๐ข ๐›๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐ž๐ญ๐ญ๐ข ๐š๐ง๐œ๐ก๐ž ๐๐ข๐ซ๐ž๐ญ๐ญ๐š๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐ž ๐ฉ๐ซ๐ข๐ฆ๐š ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐จ ๐ฌ๐ฉ๐ž๐ญ๐ญ๐š๐œ๐จ๐ฅ๐จ. ๐๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐ž๐ญ๐ญ๐ž๐ซ๐ข๐š ๐ฉ๐ซ๐ž๐ฌ๐ฌ๐จ ๐ข๐ฅ ๐“๐ž๐š๐ญ๐ซ๐จ ๐‚๐จ๐ฆ๐ฎ๐ง๐š๐ฅ๐ž ๐๐ข ๐๐ฎ๐œ๐ข๐ง๐ž

๐‚๐จ๐ฌ๐ญ๐จ ๐๐ž๐ข ๐›๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐ž๐ญ๐ญ๐ข:
๐ฆ๐š๐ญ๐ญ๐ข๐ง๐š ๐จ ๐ฉ๐จ๐ฆ๐ž๐ซ๐ข๐ ๐ ๐ข๐จ โ‚ฌ ๐Ÿ”;
๐ข๐ง๐ญ๐ž๐ซ๐š ๐ ๐ข๐จ๐ซ๐ง๐š๐ญ๐š โ‚ฌ ๐Ÿ๐ŸŽ;
๐ฐ๐ž๐ž๐ค ๐ž๐ง๐ ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐ฅ๐ž๐ญ๐จ โ‚ฌ ๐Ÿ๐Ÿ–;
๐š๐›๐›๐จ๐ง๐š๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐จ ๐œ๐จ๐ฆ๐ฉ๐ฅ๐ž๐ญ๐จ โ‚ฌ ๐Ÿ‘๐Ÿ’;
๐ ๐ซ๐š๐ญ๐ฎ๐ข๐ญ๐จ ๐ฌ๐จ๐ญ๐ญ๐จ ๐ข ๐Ÿ‘ ๐š๐ง๐ง๐ข.
๐‘๐ข๐๐ฎ๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ข ๐๐ข ๐ฅ๐ž๐ ๐ ๐ž ๐ž ๐š๐ ๐ž๐ฏ๐จ๐ฅ๐š๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ข ๐ฉ๐ž๐ซ ๐ง๐ฎ๐œ๐ฅ๐ž๐ข ๐จ๐ฅ๐ญ๐ซ๐ž ๐Ÿ‘ ๐ฉ๐ž๐ซ๐ฌ๐จ๐ง๐ž.

๐ก๐ญ๐ญ๐ฉ๐ฌ://๐ฐ๐ฐ๐ฐ.๐๐ข๐ž๐ฌ๐ข๐ฌ๐ญ๐ž๐š๐ญ๐ซ๐š๐ง๐ ๐จ.๐ข๐ญ/๐Ÿ๐ž๐ฌ๐ญ๐ข๐ฏ๐š๐ฅ-๐ฉ๐š๐ฅ๐œ๐จ-๐Ÿ๐ฅ๐ฎ๐ฏ๐ข๐š๐ฅ๐ž/

—-
SONO TUTTI BENVENUTI!
Gli organizzatori e i media partner di questo evento, ideato e pianificato prima dell’introduzione dell’obbligatorietร  del green pass, vogliono garantire la piรน ampia opportunitร  di partecipazione indipendentemente dalle scelte individuali in termini di trattamenti sanitari.
A questo scopo, nel rispetto della normativa vigente, hanno previsto la possibilitร  per i partecipanti di effettuare gratuitamente un tampone rapido presso la farmacia di Bucine, a breve distanza dal luogo della manifestazione. La certificazione di esito negativo, unitamente al biglietto d’ingresso, darร  modo di partecipare allโ€™evento al pari del green pass. I costi di questo servizio sono sostenuti dagli organizzatori, pertanto รจ previsto un numero limitato di tamponi gratuiti, da prenotare in anticipo.
Consapevoli che non si tratta della soluzione ottimale, siamo comunque certi che capirete il nostro intento di rendere accessibile a tutti, nonostante le attuali restrizioni, un’occasione di cultura e di incontro.

Bucine estate per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance stagione teatro

ODISSEA, UNโ€™EPICA POPOLARE โ€“ AD ITACA: TELEMACO RICONOSCE ULISSE โ€“ 04/08/21 ore 21:00

con Mirko Angelo Castaldo

Ulisse รจ finalmente tornato a Itaca, sotto mentite spoglie.

A poco a poco, dovrร  farsi riconoscere, per riunire tutti i pezzi della storia, per tornare nella sua casa e vivere, da uomo libero, con la moglie e il figlio e tutti coloro che lo attendavano.

L’incontro con Telemaco e il riconoscimento di Ulisse da parte del figlio, nella lettura e interpretazione di Mirko Angelo Castaldo, รจ uno dei primi passi in questo disvelamento.

Seguite con noi Ulisse e Mirko Angelo.

Bucine estate musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi stagione Uncategorized

LIBERO ARBITRIO โ€“ Concerto 30/07/21 ore 21:00

L’estate a Bucine รจ ancora una volta musica! In occasione dell’uscita del loro nuovo lavoro artistico, Diesis Teatrango รจ felice di ospitare Massimo Giuntiniย musicista aretino dal cuore celtico eย Silvio Trottaย โ€œmusicanteโ€ molisano immerso nei suoni popolari del sud che unendo la loro passione per la musica si addentrano in una ricerca originale di continuitร  tra le sfaccettature del folk.

I suoni vibranti delle uilleann pipes irlandesi si sposano con le corde intrise di tradizione italiana e strutturano un repertorio che testimonia la possibilitร  di superare i confini geografici in un incontro naturale tra le culture. I due artisti, sostenuti dalla presenza musicale diย Alessandro Bruni,ย  fondono le loro esperienze con spirito libero, rileggendo la tradizione del sud e quella celtica in un amalgama di suoni e colori impastati di voglia di musica.ย 

Posti limitati e prenotazione necessaria  perchรฉ possano essere garantite le misure di sicurezza sanitaria.
3714130749 – 3282213803   info@diesisteatrango.it

https://www.facebook.com/teatro.dibucinear/www.diesisteatrango.it

Gli eventi si svolgeranno nellโ€™area Anfiteatro del Teatro comunale di Bucine ed in caso di maltempo saranno spostati allโ€™interno del teatro

Bucine estate musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance stagione teatro

LORENZO BAGLIONI SHOW โ€“ Concerto 23 e 24/07/21 ore 21:00

Continua l’estate e continua con la freschezza, il divertimento e lโ€™istrionica bravura diย LORENZO BAGLIONI, e con il suoย LORENZO BAGLIONI SHOW,ย un ricco menรน tra congiuntivi, polinomi, stornelli, ossidoriduzioni, leggi di Keplero e canzoni che lo hanno reso celebre sul web e dal vivo.ย ย Musica e anche tante risate ed emozioni per una serata TUTTA da raccontare! Ci si puรฒ emozionare con una โ€œconsecutio temporumโ€ e ridere a crepapelle alla ricerca del Bosone di Higgsโ€ฆce lo assicura Lorenzo Baglioni e noi non facciamo fatica a crederci.

Venite a ripassare qualcosa, prima che inizi l’anno scolastico! Con il Professor Baglioni รจ tutto piรน facile.

Siamo quasi al sold-out, al tutto esaurito.

Bucine per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance teatro

ODISSEA, UNโ€™EPICA POPOLARE โ€“ L’EVOCAZIONE DEI MORTI: L’INCONTRO CON LA MADRE โ€“ 21/07/21 ore 21:00

Lโ€™attrice e autrice Anna Meacci, insieme aย SILVIO TROTTA,ย eclettico musicista e conย ETTORE DONZELLINI,ย studente del liceo musicale di Arezzo, fresco di workshop sulla musica nella scena, promosso da Diesis Teatrango in collaborazione col Liceo musicale di Arezzo, ci conduce dentro uno dei capitoli piรน belli dellโ€™ODISSEA di Omero: lโ€™incontro di Ulisse con la madre e con gli amici, nelย โ€œregno dei mortiโ€.ย Una tappa emozionante del cammino dellโ€™eroe, letta e raccontata da unโ€™attriceย arguta e capace di farci ridere e commuovere fino alle lacrime.ย ย Odissea, unโ€™epica popolareย รจย il viaggio estivo di letture e narrazioni affidate ad attrici e attori toscani organizzato dal Teatro di Bucine sul poema omerico.

Incontri pieni di significato, di emozione, di indagine personale nell’uomo, nei suoi piรน intimi recessi.

Bucine estate per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi stagione

ODISSEA, UNโ€™EPICA POPOLARE โ€“ DA EOLO RE DEI VENTI ALLA MAGA CIRCE โ€“ 17/07/21 ore 11:00

Siamo contenti, arcicontenti, di avere con noi sabato mattina al Parco Fluviale di San Salvatore l’attore Matteo Pecorini, che รจ bravo, indubitabilmente bravo, e lo vedrete e lo ascolterete mentre seguiremo Ulisse, nelle sue peregrinazioni.

Non possiamo che invitarVi a godere con noi, del fresco del parco, della bellezza della parola e del racconto omerico.

Bucine estate musica e concerti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance stagione teatro

DE SODA SISTERS โ€“ Concerto 16/07/21 ore 21:00

Si rinnova la collaborazione tra Orientoccidente e Teatro Comunale di Bucine e Diesis Teatrango, con il concerto di….

nientepopodimeno che con…

DE SODA SISTERS – in un concerto che non dovete perdere!

Perchรฉ?

NON PERDETEVELO, poi ci direte se avevamo ragione a raccomandarvi di esserci!!!

Signore e Signori, la simpatia, la sconfinata bravura, la freschezza, la frizzantezza….come una soda con ghiaccio, in questa estate calda e intensa, dissetano la Vostra voglia di MUSICA!!!

Uncategorized

PERIFERIE DANTESCHE – Compagnia Cantiere Artaud – 09/07/21 ore 21:00

Il Teatro di Bucine ha dedicato un serata a Dante Alighieri, con lo spettacolo di lettura, musica e danza regalato da Cantiere Artaud: Periferie Dantesche รจ un viaggio attraverso l’Inferno di Dante Alighieri, che รจ un viaggio attraverso l’inferno di tutti, un viaggio arricchito dalle voci emozionanti e suggestive di Ciro Gallorano e Davide Arena, di Elisa Bagni, dalle musiche di Serena Meloni.

Voci splendide, precise, dipanano i versi con maestria e cura, nella selezione di brani dell’Inferno, dallo smarrimento nella selva e l’incontro con le tre fiere, simboli dei vizi (superbia, lussuria e avarizia – aviditร ) fino all’incontro con l’origine del male, attraverso i passi piรน significativi… e deve essere difficile selezionarne, in quel capolavoro che รจ l’Inferno, cosรฌ ricco di suggestioni, di drammatica comicitร , di amore, di pietas!… e poi si finisce a rivedere le stelle. Il tutto accompagnato dalla chitarra di Serena Meloni, sottofondo delicato e potente insieme.

Grazie a Cantiere Artaud per averci trasportato nell’abisso e averci riportato fuori, per un viaggio sicuramente complesso, difficile, anche solo per la lingua dantesca, cosรฌ lontana dal parlato odierno, ma evocativo, struggente, commovente.

Rivedere le stelle รจ sempre emozionante!

Ogni interpretazione psicologica-filosofica la lasciamo a voi, sul male, sullo scendere dentro l’abisso anche personale e sul tornare a vedere le stelle.

Uncategorized

IL PARADISO AL PRIMO PIANO – Compagnia Semi Volanti . 04/07/21 ore 21:00 –

Il progetto dello spettacolo IL PARADISO AL PRIMO PIANO, patrocinato dal Comune di Ponsacco  รจ nato  nel 2019 insieme all’esigenza di approfondire il tema dello sfruttamento della prostituzione e della violenza di genere. Ne รจ seguito un percorso di ricerca, di studio, di esperienza diretta. Lo spettacolo porta in sรฉ documenti di improvvisazione che testimoniano il delicato lavoro delle Unitร  di strada; รจ uno spaccato verosimile e asciutto della realtร  vissuta delle prostitute… realtร  tollerata, pensata come marginale ma diffusa e senza distinzioni di ceto sociale o etร  anagrafica.

 Il Paradiso al primo piano รจ uno spazio di umanitร  sommersa e vera, un luogo di amore, desiderio, rabbia e riscatto, รจ un tempo di uno spettacolo e frammento di migliaia di vite vissute.

Con Tatiana Zongo, Luigi Petrolini, Daniele Tamberi ed Eva Malacarne.

Non perdetevi uno spettacolo su temi importanti e dolorosi, perchรฉ di mezzo c’รจ la vita e la dignitร  delle persone e spesso, parlando con superficialitร , si riduce tutto a una illogica ed anempatica macchietta. Molte scelte non sono tali, sono frutto di violenze che da troppo tempo si accaniscono contro un genere specifico, il femminile, in ossequio a tradizioni millenarie di sopraffazione maschile. La voce dell’arte porta forte la testimonianza della insostenibilitร  personale e sociale di queste violenze, che inevitabilmente creano vittime anche tra chi non le subisce direttamente ma come riflesso, perpetrano un modus vivendi e cogitandi criminale.

commento del pubblico

Prenotazione obbligatoria, possibilitร  di pagare con Bancomat o carte di credito.

Uncategorized

ODISSEA, UNโ€™EPICA POPOLARE โ€“ IL CICLOPE POLIFEMO โ€“ 03/07/21 ore 11:00

di e con Giampiero Bigazzi e con Orio Odori e Stefano Batelli

Uno dei grandi personaggi dell’Odissea interpretato da uno dei grandi personaggi del Valdarno, Giampiero Bigazzi, e con l’accompagnamento musicali di due maestri Orio Odori e Stefano Batelli.

Giampiero รจ cosรฌ, un orco buono, buonissimo, divertente per la sua comicitร  innata, e non ha mancato nemmeno questa volta il suo obiettivo. Le risate dei bambini e delle bambine erano il giusto complemento alle musica di Orio e Stefano.

Una mattinata divertentissima, nell’ambientazione suggestiva del Parco Fluviale di San Salvatore.

Grazie, Maestri!