Mostra: 1 - 10 of 20 RISULTATI
Bucine FORZA! RESISTENZA! inclusione sociale laboratorio permanente laboratorio permanente di teatro sociale per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance progetti residenza artistica sabato e domenica scuola di teatro stagione teatro teatro sociale

TEATRO DI BUCINE – RESIDENZA ARTISTICA – 04/12/21 ORE 21:00 – inATTESA

𝐼𝑛𝐴𝑡𝑡𝑒𝑠𝑎, progetto di residenza artistica di 𝐄𝐥𝐢𝐬𝐚 𝐅𝐢𝐧𝐢, attrice del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale. Da una esperienza personale un racconto che si apre alle esperienze di altre persone, raccogliendo il testimone di vicende umane in un connubio ideale tra dolore e speranze, una storia che ha preso vita in seguito alla vicenda vissuta proprio all’attrice che la interpreta. L’incontro con la possibilità di una malattia, sconfitta grazie alla prevenzione; la paura che sovrasta ogni cosa, accompagnate dalla forza e dal desiderio di vita e dalla fiducia nella medicina e nella scienza.“Ho capito che ciò che avevo scritto per me, doveva diventare di tutti. Questa è la mia storia…”

Alla stesura del copione, hanno contribuito anche le preziose testimonianze dei malati oncologici e dei loro familiari, avvenute grazie agli incontri presso l’Associazione Tottaxtutti di Firenze.

Ideazione e scrittura drammaturgica: 𝐄𝐥𝐢𝐬𝐚 𝐅𝐢𝐧𝐢, 𝐁𝐚𝐫𝐛𝐚𝐫𝐚 𝐏𝐞𝐭𝐫𝐮𝐜𝐜𝐢

Con: Elisa Fini

A seguire monologo di e con 𝐀𝐧𝐝𝐫𝐞𝐚 𝐑𝐨𝐬𝐞𝐥𝐥𝐞𝐭𝐭𝐢, “𝑆𝑡𝑎𝑣𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑚𝑜𝑟𝑖𝑟𝑒 𝑑𝑎𝑙 𝑟𝑖𝑑𝑒𝑟𝑒”, disse una che accompagnavo all’ennesima visita in oncologia… forse la vita finge di essere così seria che conviene provarci a fare una risata in più per smontarla.

***********

Bigliett8€;  5€ bambini

Possibilità di pagamenti elettronici anche PayPal: amministrazione@diesisteatrango.it

Info e prenotazioni:

cell. 3714130749 (anche WhatsApp) e info@diesisteatrango.it

Prevendite: https://www.boxofficetoscana.it/it/servizi/

Vi ricordiamo che per assistere agli spettacoli 𝗦𝗜 𝗥𝗘𝗡𝗗𝗘 𝗡𝗘𝗖𝗘𝗦𝗦𝗔𝗥𝗜𝗢 𝗜𝗟 𝗚𝗥𝗘𝗘𝗡 𝗣𝗔𝗦𝗦 (Certificazione verde Covid 19) 𝗮 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗮𝗶 𝟭𝟮 𝗮𝗻𝗻𝗶

Bucine domenicali per famiglie musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance progetti residenza artistica residenze artistiche sabato e domenica scuola di teatro stagione teatro teatro a scuola teatro danza teatro sociale work

TEATRO DI BUCINE – STAGIONE 2021-2022

IL FLYER, DA SCARICARE E CONSULTARE

Consultatelo e venite a teatro, vi abbiamo preparato una stagione ricca di emozioni

Grandissime e grandissimi del teatro e della musica, progetti nuovi, teatro danza e molto altro, perché l’arte e la cultura si godono anche seduti a teatro, immersi nelle suggestioni che stimolano l’anima e le riflessioni.

La cultura, snodo della civiltà e della crescita di una popolazione nel rispetto l’uno dell’altro.

Cultura che si nutre di ascolto prima che di giudizi.

Cultura che è anche divertimento

Bucine domenicali per famiglie per adulti sabato e domenica stagione teatro

TEATRO DI BUCINE – STAGIONE 2021-2022 – 21/11/21 ORE 17:30 – Laboratori Permanenti – CEDESI MACELLERIA IN CAMBIO DI GIARDINO

CEDESI MACELLERIA IN CAMBIO DI GIARDINO – LABORATORI PERMANENTI

La compagnia Laboratori Permanenti che torna sul palco del Teatro di Bucine il giorno 21/11/2021 ore 17:30 con lo spettacolo


Con: Chiara Condrò, Stefano Skalkotos;
Testo e Regia: Caterina Casini;
Scenotecnica: Piero Ercolani;
Elaborazione video: Stefano Macaione.

Marta e Vittorio sono una coppia di quarantenni che si amano, convivono e non hanno figli. Il loro
equilibrio sentimentale verrà messo a dura prova quando Marta, non senza difficoltà, in maniera
improvvisa e traumatica, annuncerà a Vittorio di aver preso una decisione che cambierà radicalmente le
loro vite: partire con una organizzazione umanitaria nei territori di guerra dove i medici in prima linea
operano incessantemente. Nascono divergenze sulla visione del mondo, sulla realtà e sull’etica, nella
ricerca di una riconciliazione tra i due protagonisti.
A questo link il trailer dello spettacolo
https://youtu.be/I1mEHlfyNnA


Biglietti:
12€ intero
10€ ridotto di legge
8€ ridotto associazioni del territorio e studenti
5€ bambini
Possibilità di pagamenti elettronici anche PayPal
Per maggiori info:
cell. 3714130749 (anche WhatsApp) e info@diesisteatrango.it


Vi ricordiamo che per assistere allo spettacolo si rende necessario il Green Pass (Certificazione verde Covid) a partire dai 12 anni oppure esito negativo di un tampone effettuato massimo 48 ore prima dell’evento.

Bucine domenicali per famiglie musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance residenza artistica residenze artistiche sabato e domenica stagione teatro

OTTOBRE DELLE RESIDENZE ARTISTICHE – 24 ottobre a teatro

Appuntamenti in cui il teatro diventa luogo di studio e lavoro per compagnie, attrici, attori, tecnici; uno spazio disponibile e aperto nel panorama regionale e nazionale. La residenza offre ospitalità a tutti quegli artisti che desiderano dedicarsi o condividere un proprio progetto, offre uno spazio creativo di lavoro e di scambio reciproco con un territorio e sostiene, inoltre, il lavoro stesso degli artisti.

Dopo il meraviglioso esito della Residenza di Laboratori Permanenti,

Diesis Teatrango Vi offre un doppio appuntamento!

Nell’ambito della Giornata nazionale dello Spettacolo, domenica 24 ottobre, anteprima della nuova stagione che partirà a novembre!

– Alle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳:00 verrà presentato al pubblico l’esito dello studio per la messa in scena di “𝗟𝗶𝗸𝗲, 𝗟𝗼𝘃𝗲, 𝗟𝗶𝗸𝗲!” della compagnia 𝗖𝗘𝗥𝗖𝗔𝗠𝗢𝗡𝗗

– Alle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟴:00 vi attende il concerto del musicista-cantautore 𝗟𝗜𝗕𝗘𝗥𝗢 𝗥𝗘𝗜𝗡𝗔

La 𝑪𝑶𝑴𝑷𝑨𝑮𝑵𝑰𝑨 𝑪𝑬𝑹𝑪𝑨𝑴𝑶𝑵𝑫 di Napoli, dal 18 al 24 Ottobre con il progetto “𝗟𝗶𝗸𝗲, 𝗟𝗼𝘃𝗲, 𝗟𝗶𝗸𝗲!”  Cercamond Compagnia Teatrale è tra i vincitori della prima edizione del Bando Portraits on stage rivolto a progetti di spettacolo dal vivo dedicati al tema dell’arte figurativa ed elaborati da artisti o gruppi under 35.  Maggiori informazioni su questa compagnia e il loro progetto sono contenute in questo articolo

https://www.arezzonotizie.it/…/portraits-on-stage…

Libero è un cantautore che vive e crea la sua musica in Sicilia, ed è un polistrumentista: suona chitarra, mandolino, bouzouki, armonica, didgeridoo, Setar, theremin, handpan, synth e fiati elettronici. Ha elaborato il suo primo disco in un periodo di studio proprio al Teatro di Bucine.

Il suo sound ha radici etniche e folk, che poi sbocciano in electro-pop e scrive i suoi testi in siciliano e italiano. Collabora e pubblica con diverse etichette italiane, come Snowball Music Group (Milano) e Layell Label (Napoli).

****

Ingresso al doppio appuntamento: 5 €

Ridotto under 12:  2 €

Info: 3714130749    info@diesisteatrango.it

VI ASPETTIAMO!

***

RICORDIAMO che con le disposizioni previste dal Decreto-legge del 23 luglio 2021, n. 105 sulle “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche, per l’accesso ai locali del Teatro 𝗦𝗜 𝗥𝗘𝗡𝗗𝗘 𝗡𝗘𝗖𝗘𝗦𝗦𝗔𝗥𝗜𝗢 𝗜𝗟 𝗚𝗥𝗘𝗘𝗡 𝗣𝗔𝗦𝗦 (Certificazione verde Covid 19) 𝗮 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗮𝗶 𝟭𝟮 𝗮𝗻𝗻𝗶 oppure esito negativo di un tampone effettuato massimo 48 ore prima dell’evento.

all'aperto Bucine per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance teatro

ODISSEA, UN’EPICA POPOLARE – AD ITACA: LA GARA DELL’ARCO – 01/09/21 ore 21:00

con Chiara Cappelli e Lorenzo Boscucci, continua ODISSEA, UN’EPICA POPOLARE, il racconto del viaggio di Ulisse

Teatro Comunale di Bucine (AR) – MERCOLEDI’ 1 SETTEMBRE, ore 21:00

Solo Ulisse può piegare l’arco che gli appartiene e così disvelerà quello che finora è rimasto ignoto alla maggior parte del suo regno: il re è tornato e rivuole il trono!

Un eroe mai caratterizzato dalla forza, mai dalla potenza sovrannaturale, può solo lui piegare il suo arco e ambire al trono. Non i pretendenti, i proci, oziosi, approfittatori della legge dell’accoglienza, no, loro no.

Ci siamo, siamo quasi alla fine, abbiamo seguito Ulisse fino al suo ritorno, ora manca un piccolo passaggio e si chiuderà la storia, consegnandola al futuro, ai discendenti, al mito.

Chiara Cappelli, diplomata all’Accademia Nazionale del Cinema di Bologna e alla scuola Percorsi d’Attore di Roma, diretta da Giulio Scarpati, ci accompagnerà, in questo penultimo appuntamento, AD ITACA: LA GARA DELL’ARCO, dentro ad uno degli episodi più avvincenti e ricchi di azione dell’intera avventura di Odisseo finalmente tornato ad Itaca.

Ambientazione sonora di Lorenzo Boscucci, fin da giovanissimo coinvolto su progetti di musica elettronica e sperimentale e sulla produzione discografica.

all'aperto Bucine estate per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi stagione teatro

ODISSEA, UN’EPICA POPOLARE – PENELOPE E ODISSEO – 25/08/21 ore 21:00

Continua ODISSEA, UN’EPICA POPOLARE, il racconto del viaggio di Ulisse

nell’area Anfiteatro del Teatro Comunale di Bucine (AR) – in caso di maltempo si terrà all’interno del teatro

Ciro Gallorano, attore e regista, direttore della compagnia Cantiere Artaud, con le musiche eseguite dal vivo da Serena Meloni, musicista, docente di chitarra ci condurranno ad Itaca, all’incontro fra Penelope e Odisseo, ancora non riconosciuto…

20 anni, tanto Penelope ha resistito, nell’attesa che tornasse l’unica persona con cui condividere la vita, la casa, il letto, il regno, il potere su Itaca.

Nemmeno a Telemaco ha ceduto il comando, troppo giovane, di poco carisma forse, inesperto…

Nemmeno a pretendenti, più o meno giovani, troppo volgari, troppo affascinati dal potere e poco dalla vita coniugale…

è ora di interrompere la tessitura della famosa tela per riprendere quella della vita.

Penelope riabbraccerà Ulisse, nella speranza che 20 anni di lontananza non abbiano affievolito l’amore (a sentir loro sembrerebbe ancora vivido…

Mi ricordo che il nostro discorso
Fu interrotto da una sirena
Che correva lontana, chissà dove?
Io ebbi paura perché sempre
Quando sento questo suono
Penso a qualcosa di grave
E non mi rendevo conto che per me e per te
Non poteva accadere nulla di più grave
Del nostro lasciarci

Allora, come ora, ci guardavamo
Avremmo voluto rimanere abbracciati ed invece
Con un sorriso ti ho accompagnato per la solita strada
Ti ho baciata come sempre e ti ho detto dolcemente
“La lontananza sai, è come il vento
Spegne i fuochi piccoli
Ma accende quelli grandi, quelli grandi”

La lontananza sai è come il vento
Che fa dimenticare chi non s’ama
È già passato un anno ed è un incendio
Che mi brucia l’anima
Io che credevo d’essere il più forte
Mi sono illuso di dimenticare
E invece sono qui a ricordare
A ricordare te
….

Perché ti amo, ti amo
Ritornerò
(Che mi brucia l’anima)

Ciao, amore, ciao, ti amo

all'aperto arci valdarno Bucine domenicali per famiglie ecosostenibilità estate fiabe favole storie laboratorio permanente parco San Salvatore per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance progetti sabato e domenica teatro teatro danza teatro sociale terra nuova edizioni Uncategorized

FESTIVAL PALCO FLUVIALE

𝐅𝐄𝐒𝐓𝐈𝐕𝐀𝐋 𝐏𝐀𝐋𝐂𝐎 𝐅𝐋𝐔𝐕𝐈𝐀𝐋𝐄
𝐏𝐚𝐞𝐬𝐚𝐠𝐠𝐢 𝐭𝐞𝐚𝐭𝐫𝐚𝐥𝐢 𝐞 𝐬𝐞𝐧𝐭𝐢𝐞𝐫𝐢 𝐩𝐞𝐝𝐚𝐠𝐨𝐠𝐢𝐜𝐢 𝐝𝐢 𝐞𝐜𝐨𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐢𝐛𝐢𝐥𝐢𝐭𝐚̀

𝟐𝟖/𝟐𝟗 𝐚𝐠𝐨𝐬𝐭𝐨 𝐞 𝟒/𝟓 𝐬𝐞𝐭𝐭𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞
𝐏𝐀𝐑𝐂𝐎 𝐅𝐋𝐔𝐕𝐈𝐀𝐋𝐄 𝐒𝐀𝐍 𝐒𝐀𝐋𝐕𝐀𝐓𝐎𝐑𝐄
Bucine (𝐀𝐫𝐞𝐳𝐳𝐨)

𝐃𝐢𝐞𝐬𝐢𝐬 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐚𝐧𝐠𝐨, in collaborazione con 𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐕𝐚𝐥𝐝𝐚𝐫𝐧𝐨, 𝐓𝐞𝐫𝐫𝐚 𝐍𝐮𝐨𝐯𝐚 𝐄𝐝𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢, 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐞 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐁𝐮𝐜𝐢𝐧𝐞 e con il sostegno e il riconoscimento del 𝐌𝐢𝐧𝐢𝐬𝐭𝐞𝐫𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐂𝐮𝐥𝐭𝐮𝐫𝐚 e della 𝐑𝐞𝐠𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐓𝐨𝐬𝐜𝐚𝐧𝐚

Dᴀ ᴜɴᴀ ʀɪɴɴᴏᴠᴀᴛᴀ sᴇɴsɪʙɪʟɪᴛᴀ̀ ᴇ ᴅᴀʟʟ’ᴇsɪɢᴇɴᴢᴀ ᴅɪ ғᴏʀɴɪʀᴇ ʀɪsᴘᴏsᴛᴇ ᴄᴜʟᴛᴜʀᴀʟɪ ᴇ ᴄᴏɴᴄʀᴇᴛᴇ ᴀʟʟ’ᴇsɪɢᴇɴᴢᴀ ᴅɪ ᴄᴀᴍʙɪᴀᴍᴇɴᴛᴏ, ɴᴀsᴄᴇ, ɴᴇɢʟɪ ᴀᴍʙɪᴇɴᴛɪ ɴᴀᴛᴜʀᴀʟɪ ᴅᴇʟ ᴘɪᴄᴄᴏʟᴏ Pᴀʀᴄᴏ ғʟᴜᴠɪᴀʟᴇ S. Sᴀʟᴠᴀᴛᴏʀᴇ ᴅɪ Bᴜᴄɪɴᴇ (AR),
ɪʟ Fᴇsᴛɪᴠᴀʟ PALCO FLUVIALE

Pᴀᴇsᴀɢɢɪ ᴛᴇᴀᴛʀᴀʟɪ ᴇ sᴇɴᴛɪᴇʀɪ ᴘᴇᴅᴀɢᴏɢɪᴄɪ ᴅɪ ᴇᴄᴏsᴏsᴛᴇɴɪʙɪʟɪᴛᴀ̀

Due fine settimana di arte, teatro, incontri, laboratori, tutti incentrati sul tema della natura e della ecosostenibilità,
𝐩𝐞𝐧𝐬𝐚𝐭𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐢 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐩𝐢𝐜𝐜𝐨𝐥𝐢, 𝐥𝐞 𝐥𝐨𝐫𝐨 𝐟𝐚𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐞 𝐞 𝐥𝐚 𝐜𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐞𝐢 𝐜𝐢𝐭𝐭𝐚𝐝𝐢𝐧𝐢.

𝐏𝐑𝐎𝐆𝐑𝐀𝐌𝐌𝐀:

𝟐𝟖 𝐚𝐠𝐨𝐬𝐭𝐨:
• Ore 10 – apertura, installazioni e giochi distribuiti nel parco

• Ore 10.30 –𝐓𝐰𝐚𝐢𝐧 𝐩𝐡𝐲𝐬𝐢𝐜𝐚𝐥 𝐃𝐚𝐧𝐜𝐞 𝐓𝐡𝐞𝐚𝐭𝐫𝐞 – “𝐋𝐢𝐭𝐭𝐥𝐞 𝐒𝐨𝐦𝐞𝐭𝐡𝐢𝐧𝐠”–in una lingua metaforica e personale, il viaggio della costruzione di sé, dal testo di François Garagnon…in partenza siamo una piccola cosa, un Little something!
Con: 𝘊𝘢𝘳𝘰𝘭𝘪𝘯𝘦 𝘓𝘰𝘪𝘴𝘦𝘢𝘶, 𝘠𝘰𝘳𝘪𝘴 𝘗𝘦𝘵𝘳𝘪𝘭𝘭𝘰, 𝘑𝘦𝘴𝘴𝘪𝘤𝘢 𝘋𝘦 𝘔𝘢𝘴𝘪, 𝘙𝘰𝘮𝘢𝘯𝘰 𝘝𝘦𝘭𝘭𝘶𝘤𝘤𝘪, 𝘌𝘯𝘦𝘢 𝘛𝘰𝘮𝘦𝘪

• Ore 11.30 – 𝐃𝐢𝐞𝐬𝐢𝐬 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐚𝐧𝐠𝐨 – “𝐑𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐛𝐨𝐬𝐜𝐡𝐢 𝐞 𝐚𝐥𝐛𝐞𝐫𝐢”
Un racconto dove incontriamo antichi personaggi, abitanti dei boschi, suoni e trasformazioni, coinvolti dal gioco dell’immaginazione.
Con: 𝘗𝘪𝘦𝘳𝘰 𝘊𝘩𝘦𝘳𝘪𝘤𝘪, 𝘍𝘪𝘭𝘪𝘱𝘱𝘰 𝘔𝘶𝘨𝘯𝘢𝘪

• Ore 15 – Laboratorio “𝐂𝐨𝐧 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢𝐀𝐥𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐞𝐫𝐚𝐯𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚” a cura di 𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐕𝐚𝐥𝐝𝐚𝐫𝐧𝐨

• Ore 16 – 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐝𝐢 𝐏𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚

• Ore 18 – 𝐃𝐞𝐥𝐥𝐞𝐀𝐥𝐢 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 – “𝐍𝐚𝐭𝐮𝐫𝐚𝐥𝐢𝐬, 𝐩𝐞𝐫 𝐮𝐧 𝐚𝐜𝐜𝐨𝐫𝐝𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐥𝐚 𝐧𝐚𝐭𝐮𝐫𝐚” – Joseph Beuys il 12 maggio 1984 in occasione dell’incontro IN DIFESA DELLA NATURA pronunciò queste parole: “Noi piantiamo gli alberi, e gli alberi piantano noi, poiché apparteniamo l’uno all’altro e dobbiamo esistere insieme. Con: 𝘈𝘯𝘵𝘰𝘯𝘦𝘭𝘭𝘰 𝘊𝘢𝘴𝘴𝘪𝘯𝘰𝘵𝘵𝘪

• Ore 18.30 – Laboratorio “𝐂𝐨𝐧 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢𝐀𝐥𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐞𝐫𝐚𝐯𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚” a cura di 𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐕𝐚𝐥𝐝𝐚𝐫𝐧𝐨

𝟐𝟗 𝐚𝐠𝐨𝐬𝐭𝐨:
• Ore 10 – apertura installazioni e giochi distribuiti nel parco

• Ore 10.30 – 𝐄𝐫𝐛𝐚𝐦𝐢𝐥 – “𝐋’𝐚𝐥𝐥𝐨𝐜𝐜𝐨 𝐧𝐨𝐧 𝐞̀ 𝐦𝐢𝐜𝐚 𝐬𝐭𝐮𝐩𝐢𝐝𝐨” – Si racconta che una volta – tanti ma proprio tanti anni fa – l’allocco fosse l’animale più intelligente del bosco…un giorno Madre Natura per aiutarlo gli fece un dono particolare…
Con: 𝘍𝘢𝘣𝘪𝘰 𝘊𝘰𝘮𝘢𝘯𝘢, 𝘝𝘪𝘵𝘵𝘰𝘳𝘪𝘰 𝘥𝘪 𝘔𝘢𝘶𝘳𝘰

• Ore 11.30 – 𝐃𝐞𝐥𝐥𝐞𝐀𝐥𝐢 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 – “𝐍𝐚𝐭𝐮𝐫𝐚𝐥𝐢𝐬, 𝐩𝐞𝐫 𝐮𝐧 𝐚𝐜𝐜𝐨𝐫𝐝𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐥𝐚 𝐧𝐚𝐭𝐮𝐫𝐚” – Joseph Beuys il12 maggio 1984 in occasione dell’incontro IN DIFESA DELLA NATURA pronunciò queste parole: “Noi piantiamo gli alberi, e gli alberi piantano noi, poiché apparteniamo l’uno all’altro e dobbiamo esistere insieme. Con: 𝘈𝘯𝘵𝘰𝘯𝘦𝘭𝘭𝘰 𝘊𝘢𝘴𝘴𝘪𝘯𝘰𝘵𝘵𝘪

• Ore 12 – Laboratorio “𝐂𝐨𝐧 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢𝐀𝐥𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐞𝐫𝐚𝐯𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚” a cura di 𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐕𝐚𝐥𝐝𝐚𝐫𝐧𝐨

• Ore 15.30 – 𝐄𝐫𝐛𝐚𝐦𝐢𝐥 – “𝐋’𝐚𝐥𝐥𝐨𝐜𝐜𝐨 𝐧𝐨𝐧 𝐞̀ 𝐦𝐢𝐜𝐚 𝐬𝐭𝐮𝐩𝐢𝐝𝐨” – Si racconta che una volta – tanti ma proprio tanti anni fa – l’allocco fosse l’animale più intelligente del bosco…un giorno Madre Natura per aiutarlo gli fece un dono particolare…
Con: 𝘍𝘢𝘣𝘪𝘰 𝘊𝘰𝘮𝘢𝘯𝘢, 𝘝𝘪𝘵𝘵𝘰𝘳𝘪𝘰 𝘥𝘪 𝘔𝘢𝘶𝘳𝘰

• Ore 17 – Presentazione del libro “𝐈𝐋 𝐂𝐈𝐁𝐎 𝐑𝐈𝐁𝐄𝐋𝐋𝐄” 𝐝𝐢 𝐆𝐚𝐛𝐫𝐢𝐞𝐥𝐞 𝐁𝐢𝐧𝐝𝐢 𝐚 𝐜𝐮𝐫𝐚 𝐝𝐢 𝐓𝐞𝐫𝐫𝐚 𝐍𝐮𝐨𝐯𝐚 𝐞𝐝𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢

𝟒 𝐬𝐞𝐭𝐭𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞
• Ore 10 – Accoglienza, ingresso al festival ed apertura installazioni e giochi distribuiti nel parco

• Ore 10.30 – 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐛𝐚𝐦𝐛𝐨𝐥𝐞 – “𝐈𝐥 𝐩𝐫𝐢𝐧𝐜𝐢𝐩𝐞 𝐦𝐚𝐢𝐚𝐥𝐞” – Un giorno un maialino viene “adottato” da una coppia di vetusti abitanti di un regno, poveri e molto soli…e sarà proprio il maialino allevato dalla coppia a riservare loro grandi sorprese …
Con: 𝘈𝘯𝘥𝘳𝘦𝘢 𝘊𝘳𝘢𝘮𝘢𝘳𝘰𝘴𝘴𝘢 e 𝘍𝘦𝘥𝘦𝘳𝘪𝘤𝘰 𝘎𝘰𝘣𝘣𝘪.

• Ore 11.30 – Laboratorio “𝐂𝐨𝐧 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢𝐀𝐥𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐞𝐫𝐚𝐯𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚” a cura di 𝐅𝐚𝐫𝐟𝐢𝐥𝐨̀ (I parte)

• Ore 15 – Laboratorio “𝐂𝐨𝐧 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢𝐀𝐥𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐞𝐫𝐚𝐯𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚” a cura di 𝐅𝐚𝐫𝐟𝐢𝐥𝐨̀ (II parte)

• Ore 16 – 𝐏𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚 𝐓𝐚𝐥𝐤 a cura di 𝐓𝐞𝐫𝐫𝐚 𝐍𝐮𝐨𝐯𝐚 𝐞𝐝𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢

• Ore 17.30 – 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐛𝐚𝐦𝐛𝐨𝐥𝐞 – “𝐈𝐥 𝐩𝐫𝐢𝐧𝐜𝐢𝐩𝐞 𝐦𝐚𝐢𝐚𝐥𝐞” – Un giorno un maialino viene “adottato” da una coppia di vetusti abitanti di un regno, poveri e molto soli…e sarà proprio il maialino allevato dalla coppia a riservare loro grandi sorprese …
Con: 𝘈𝘯𝘥𝘳𝘦𝘢 𝘊𝘳𝘢𝘮𝘢𝘳𝘰𝘴𝘴𝘢 e 𝘍𝘦𝘥𝘦𝘳𝘪𝘤𝘰 𝘎𝘰𝘣𝘣𝘪.

• Ore 18 – 𝐂𝐨𝐧𝐜𝐞𝐫𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐛𝐚𝐧𝐝 𝐞𝐦𝐞𝐫𝐠𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐋𝐢𝐧𝐞𝐚 𝟒𝟐𝟔

𝟓 𝐬𝐞𝐭𝐭𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞

• Ore 10 – Accoglienza, ingresso al festival ed apertura installazioni e giochi distribuiti nel parco

• Ore 10.30 – 𝐒𝐭𝐚𝐥𝐤𝐞𝐫 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 – “𝐒𝐭𝐞𝐥𝐢” – Unisciti a questo evento in cui tutti insieme creeremo un’enorme struttura fatta di bastoncini di legno e potremo poi esplorare la nostra creazione. Steli è una performance straordinaria, interattiva e colorata.

• Ore 11 – 𝐃𝐢𝐞𝐬𝐢𝐬 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐚𝐧𝐠𝐨 – “𝐑𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐛𝐨𝐬𝐜𝐡𝐢 𝐞 𝐚𝐥𝐛𝐞𝐫𝐢”
Un racconto dove incontriamo antichi personaggi, abitanti dei boschi, suoni e trasformazioni, coinvolti dal gioco dell’immaginazione.
Con: 𝘗𝘪𝘦𝘳𝘰 𝘊𝘩𝘦𝘳𝘪𝘤𝘪, 𝘍𝘪𝘭𝘪𝘱𝘱𝘰 𝘔𝘶𝘨𝘯𝘢𝘪
• Presentazione della 𝐬𝐜𝐮𝐨𝐥𝐚 𝐝𝐢 𝐭𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐃𝐢𝐞𝐬𝐢𝐬 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐚𝐧𝐠𝐨 con una lezione aperta.

• Ore 11.30 – 𝐏𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚 𝐓𝐚𝐥𝐤 𝐚 𝐜𝐮𝐫𝐚 𝐝𝐢 𝐓𝐞𝐫𝐫𝐚 𝐍𝐮𝐨𝐯𝐚 𝐞𝐝𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 presentazione del libro di 𝐉𝐞𝐧𝐧𝐲 𝐁𝐚𝐰𝐭𝐫𝐞𝐞 “𝐈𝐋 𝐂𝐈𝐂𝐋𝐎 𝐃𝐄𝐈 𝐌𝐄𝐒𝐈”

• Ore 15 – Laboratorio “𝐂𝐨𝐧 𝐠𝐥𝐢 𝐨𝐜𝐜𝐡𝐢𝐀𝐥𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐌𝐞𝐫𝐚𝐯𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚”a cura di 𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐕𝐚𝐥𝐝𝐚𝐫𝐧𝐨

• Ore 16 – 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐝𝐢 𝐏𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚

• Ore 17.30 – 𝐒𝐭𝐚𝐥𝐤𝐞𝐫 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 – “𝐒𝐭𝐞𝐥𝐢” – Unisciti a questo evento in cui tutti insieme creeremo un’enorme struttura fatta di bastoncini di legno e potremo poi esplorare la nostra creazione. Steli è una performance straordinaria, interattiva e colorata.

————————————

Tutte le proposte sono pensate per gli spazi che le ospiteranno con modalità di impatto ambientale minimo nei luoghi naturali del parco.

TEATRO DI PAGLIA (https://teatrodipaglia.wordpress.com/): esperienza di partecipazione, ascolto e racconto dove ognuno è spettatore e può essere attore, se vuole
LABORATORI CREATIVI ESPRESSIVI: con gli OcchiAli della meraviglia, laboratori di manipolazione, giochi espressivi che coinvolgono corpo e voce realizzati da ARCI VALDARNO, aperti ai più piccoli ma anche ai più grandi,

Nel programma troverete anche:

𝑮𝑰𝑶𝑪𝑯𝑰 𝑵𝑨𝑹𝑹𝑨𝑻𝑰𝑽𝑰: azioni a sorpresa che il pubblico potrà incontrare nei percorsi del parco realizzati in collaborazione con gli attori del Laboratorio Permanente di Teatro Sociale, in un progetto sostenuto da Fondazione CR Firenze

𝑰𝑵𝑪𝑶𝑵𝑻𝑹𝑰 𝑬 𝑪𝑶𝑵𝑽𝑬𝑹𝑺𝑨𝒁𝑰𝑶𝑵𝑰 𝑺𝑼𝑰 𝑻𝑬𝑴𝑰 𝑫𝑬𝑳𝑳𝑨 𝑬𝑪𝑶𝑺𝑶𝑺𝑻𝑬𝑵𝑰𝑩𝑰𝑳𝑰𝑻𝑨:
Gli incontri sono organizzati con la mediapartnership della rivista e casa editrice Terra Nuova.

𝑷𝑬𝑹𝑪𝑶𝑹𝑺𝑰 𝑺𝑬𝑵𝑺𝑶𝑹𝑰𝑨𝑳𝑰: suoni naturali e non, odori, colori della natura, giochi di luce e ombre. La natura ci offre tanto e l’uomo può amplificare la natura grazie alle sue capacità sensoriali in uno scambio infinito.
_______

𝐏𝐞𝐫 𝐮𝐧𝐚 𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐨𝐫𝐞 𝐨𝐫𝐠𝐚𝐧𝐢𝐳𝐳𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞, 𝐬𝐭𝐚𝐧𝐭i 𝐠𝐥𝐢 𝐚𝐜𝐜𝐞𝐬𝐬𝐢 𝐥𝐢𝐦𝐢𝐭𝐚𝐭𝐢, 𝐨𝐜𝐜𝐨𝐫𝐫𝐞

𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐬𝐜𝐫𝐢𝐯𝐞𝐧𝐝𝐨 𝐚 𝐩𝐚𝐥𝐜𝐨𝐟𝐥𝐮𝐯𝐢𝐚𝐥𝐞𝐟𝐞𝐬𝐭@𝐝𝐢𝐞𝐬𝐢𝐬𝐭𝐞𝐚𝐭𝐫𝐚𝐧𝐠𝐨.𝐢𝐭;
𝐜𝐞𝐥𝐥. 𝟑𝟕𝟏𝟒𝟏𝟑𝟎𝟕𝟒𝟗 𝟑𝟑𝟖𝟗𝟐𝟐𝟐𝟑𝟔𝟔

𝐬𝐚𝐫𝐚̀ 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐚𝐜𝐪𝐮𝐢𝐬𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐢 𝐛𝐢𝐠𝐥𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐚𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐝𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐬𝐩𝐞𝐭𝐭𝐚𝐜𝐨𝐥𝐨. 𝐁𝐢𝐠𝐥𝐢𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫𝐢𝐚 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐁𝐮𝐜𝐢𝐧𝐞

𝐂𝐨𝐬𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐛𝐢𝐠𝐥𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢:
𝐦𝐚𝐭𝐭𝐢𝐧𝐚 𝐨 𝐩𝐨𝐦𝐞𝐫𝐢𝐠𝐠𝐢𝐨 € 𝟔;
𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐚 𝐠𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐭𝐚 € 𝟏𝟎;
𝐰𝐞𝐞𝐤 𝐞𝐧𝐝 𝐜𝐨𝐦𝐩𝐥𝐞𝐭𝐨 € 𝟏𝟖;
𝐚𝐛𝐛𝐨𝐧𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐜𝐨𝐦𝐩𝐥𝐞𝐭𝐨 € 𝟑𝟒;
𝐠𝐫𝐚𝐭𝐮𝐢𝐭𝐨 𝐬𝐨𝐭𝐭𝐨 𝐢 𝟑 𝐚𝐧𝐧𝐢.
𝐑𝐢𝐝𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐝𝐢 𝐥𝐞𝐠𝐠𝐞 𝐞 𝐚𝐠𝐞𝐯𝐨𝐥𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐧𝐮𝐜𝐥𝐞𝐢 𝐨𝐥𝐭𝐫𝐞 𝟑 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐞.

𝐡𝐭𝐭𝐩𝐬://𝐰𝐰𝐰.𝐝𝐢𝐞𝐬𝐢𝐬𝐭𝐞𝐚𝐭𝐫𝐚𝐧𝐠𝐨.𝐢𝐭/𝐟𝐞𝐬𝐭𝐢𝐯𝐚𝐥-𝐩𝐚𝐥𝐜𝐨-𝐟𝐥𝐮𝐯𝐢𝐚𝐥𝐞/

—-
SONO TUTTI BENVENUTI!
Gli organizzatori e i media partner di questo evento, ideato e pianificato prima dell’introduzione dell’obbligatorietà del green pass, vogliono garantire la più ampia opportunità di partecipazione indipendentemente dalle scelte individuali in termini di trattamenti sanitari.
A questo scopo, nel rispetto della normativa vigente, hanno previsto la possibilità per i partecipanti di effettuare gratuitamente un tampone rapido presso la farmacia di Bucine, a breve distanza dal luogo della manifestazione. La certificazione di esito negativo, unitamente al biglietto d’ingresso, darà modo di partecipare all’evento al pari del green pass. I costi di questo servizio sono sostenuti dagli organizzatori, pertanto è previsto un numero limitato di tamponi gratuiti, da prenotare in anticipo.
Consapevoli che non si tratta della soluzione ottimale, siamo comunque certi che capirete il nostro intento di rendere accessibile a tutti, nonostante le attuali restrizioni, un’occasione di cultura e di incontro.

Bucine estate per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance stagione teatro

ODISSEA, UN’EPICA POPOLARE – AD ITACA: TELEMACO RICONOSCE ULISSE – 04/08/21 ore 21:00

con Mirko Angelo Castaldo

Ulisse è finalmente tornato a Itaca, sotto mentite spoglie.

A poco a poco, dovrà farsi riconoscere, per riunire tutti i pezzi della storia, per tornare nella sua casa e vivere, da uomo libero, con la moglie e il figlio e tutti coloro che lo attendavano.

L’incontro con Telemaco e il riconoscimento di Ulisse da parte del figlio, nella lettura e interpretazione di Mirko Angelo Castaldo, è uno dei primi passi in questo disvelamento.

Seguite con noi Ulisse e Mirko Angelo.

Bucine estate musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance stagione teatro

LORENZO BAGLIONI SHOW – Concerto 23 e 24/07/21 ore 21:00

Continua l’estate e continua con la freschezza, il divertimento e l’istrionica bravura di LORENZO BAGLIONI, e con il suo LORENZO BAGLIONI SHOW, un ricco menù tra congiuntivi, polinomi, stornelli, ossidoriduzioni, leggi di Keplero e canzoni che lo hanno reso celebre sul web e dal vivo.  Musica e anche tante risate ed emozioni per una serata TUTTA da raccontare! Ci si può emozionare con una “consecutio temporum” e ridere a crepapelle alla ricerca del Bosone di Higgs…ce lo assicura Lorenzo Baglioni e noi non facciamo fatica a crederci.

Venite a ripassare qualcosa, prima che inizi l’anno scolastico! Con il Professor Baglioni è tutto più facile.

Siamo quasi al sold-out, al tutto esaurito.

Bucine per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance teatro

ODISSEA, UN’EPICA POPOLARE – L’EVOCAZIONE DEI MORTI: L’INCONTRO CON LA MADRE – 21/07/21 ore 21:00

L’attrice e autrice Anna Meacci, insieme a SILVIO TROTTA, eclettico musicista e con ETTORE DONZELLINI, studente del liceo musicale di Arezzo, fresco di workshop sulla musica nella scena, promosso da Diesis Teatrango in collaborazione col Liceo musicale di Arezzo, ci conduce dentro uno dei capitoli più belli dell’ODISSEA di Omero: l’incontro di Ulisse con la madre e con gli amici, nel “regno dei morti”. Una tappa emozionante del cammino dell’eroe, letta e raccontata da un’attrice arguta e capace di farci ridere e commuovere fino alle lacrime.  Odissea, un’epica popolare è il viaggio estivo di letture e narrazioni affidate ad attrici e attori toscani organizzato dal Teatro di Bucine sul poema omerico.

Incontri pieni di significato, di emozione, di indagine personale nell’uomo, nei suoi più intimi recessi.