Mostra: 1 - 10 of 13 RISULTATI
Bucine musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance sabato e domenica teatro

4 DICEMBRE 2022 ore 18:00 – I VIULAN con MUSICA DALL’APPENNINO TOSCO-EMILIANO

STAGIONE TEATRALE 2022-23 – 26^ edizione del festival “Pifferi, muse e zampogne”

L’instancabile ed appassionata ricerca effettuata dal fondatore dei Viulàn, Lele Chiodi, anche in collaborazione con Francesco Guccini nel territorio del Frignano sulle montagne dell’appennino Tosco-Emiliano, ha ormai superato i 40 anni, ma è ben lontana dal terminare. Dentro le voci di Lele, Carlo e Lauro vive questa musica, con il vento delle loro montagne, gli odori e i colori delle loro foreste, le voci della gente che ha portato fino a noi questo patrimonio. I Viulan, unici testimoni della musica dell’Appennino Tosco Emiliano, si sono esibiti nei più importanti Festival di musica etnica, jazz, e classica come il Festival di Edimburgo, FolkEst, “Suoni delle Dolomiti”, accanto ad interpreti come i Kronos Quartet, Tatiana Gridenko, Mario Brunello, Ralph Towner, dimostrando tutta la loro attualità. Con il disco “Luna” hanno ricevuto il Disco d’argento della casa discografica EMI per la ricerca etnomusicologica, sono stati insigniti del Premio “Quartetto Cetra”, accanto alla Nuova Compagnia di Canto Popolare, sono stati gruppo spalla dei Jethro Tull, ed  hanno avuto 4 stelle della critica dal quotidiano di riferimento “The Scotsman” al festival d’Edimburgo. Hanno all’attivo numerose registrazioni e partecipazioni a trasmissioni di Rai, BBC ed altre emittenti nazionali ed internazionali.

Nel 2005 “I Viulan” hanno ricevuto il secondo premio alla V edizione del  Festival Internazionale Sharq Taronalari (“Melodie d’Oriente”), che si tiene a Samarcanda, in Uzbekistan, nella splendida piazza del Registan.

Con: Lele Chiodi, baritono – Carlo Pagliai, tenore – Lauro Bernardoni, basso
Giorgio Albiani chitarra    Silvio Trotta mandolino, mandoloncello, chitarra battente, basso acustico

In collaborazione con Circolo Culturale AURORA  di Arezzo 

Associazione Culturale Musicanti del Piccolo Borgo / D.I.M.A. DO RE MI International Music Academy

PROSSIMI SPETTACOLI IN PROGRAMMA

  • 9 DICEMBRE 2022

LABORATORI PERMANENTI

MESSICO E NUVOLE

La forza che il Messico esprime, la libertà dei suoi artisti, di vivere in pieno la propria umanità nell’ironia nello splendore e nel dolore – in primo piano Frida Khalo e Tina Modotti – la creatività che sa innalzarsi a grandissima arte senza perdere la sua radice fantastica e popolare, sono i segni fondamentali del dipinto che Caterina Casini realizza evocando per il pubblico memorie e fantasie.

Questo è il racconto di un Messico passionale, generoso, sensuale e drammatico, surreale e inquieto, narrato dopo aver conosciuto i suoi artisti, seguendo il filo costruito dai meravigliosi scatti fotografici realizzati negli anni ‘30 e ‘60 da Henri Cartier Bresson.

Diceva Cartier Bresson: “Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà”. Seguendo questa metodologia, e attraversando il realismo magico degli scrittori sudamericani si costruisce una sensazione profonda di una terra altra e immaginifica.

Di e con: Caterina Casini

  • 22 DICEMBRE 2022

in collaborazione con ISTITUTO COMPRENSIVO DI BUCINE

“Parole di pace aspettando il Natale”

GLI ZAMPOGNARI: melodie e pastorali della tradizione italiana, legate al suono delle zampogne delle ciaramelle e delle pive. Spettacolo itinerante in costume tradizionale per accompagnare i pensieri di pace degli alunni della scuola

Con: Mauro Bassano, zampogna Stefano Tartaglia, ciaramella

  • 15/01/2023

TEATRO INVITO

LA TESTA NEL PALLONE

La testa nel pallone è un racconto sul mondo dello sport: le sfide legate a questo contesto, i percorsi di crescita che lo attraversano. Il personaggio principale, Orlandi, è una promessa non mantenuta,un portiere di riserva che però, a fine carriera, avrà il suo momento di riscatto, troverà il coraggio di affrontare una prova decisiva e la forza gli verrà da un ricordo dell’adolescenza: quel giorno in cui dovette fronteggiare il bullo del paese e la vittoria di quel duello lo fece diventare adulto. È la storia di un calciatore che non diventa un grande campione ma impara quali sono i valori legati allo sport. Nell’ultima partita, all’ultimo minuto il protagonista deve parare un rigore,pena la retrocessione della sua squadra. In quel momento si ricorda di quando da bambino si tuffò da un ponte per sfidare il bullo del quartiere. Un flash back ricostruisce le fasi salienti della sua carriera fino al momento cruciale in cui dovrà ancora una volta mostrare coraggio, perché c’è sempre un momento della verità per ogni persona. Il tema principale è lo sport, coniugato nelle sue varie sfaccettature: il successo e i compromessi per ottenerlo, lo star system e la “normalità” di chi fa del calcio un lavoro come un altro, la famiglia che si forma intorno alla squadra, ecc. Si parla del rapporto tra genitori ambiziosi e figli, del momento delle scelte e del coraggio per affrontarle.

con Stefano Bresciani e Marco Continanza
testo e regia Luca Radaelli

consigliato per ragazzi da 8 a 14 anni

  • 22/01/2023

SETTIMO CIELO

IL CAVALIERE SULLA LUNA

Un Paladino finito alle Crociate controvoglia, più per debiti ed amore che per onore, viene reclutato da una fattucchiera cialtrona, sedicente maga, per salvare un vecchio eroe malmesso. Un siciliano che tutti chiamano Orlando. Questi vive inebetito in una tenda ai confini dell’accampamento, pare a causa di una donna. L’unico modo per salvarlo è recuperare ciò che sembra aver perso: la Ragione.  Ma Orlando vuole veramente essere salvato? È giusto proseguire la guerra? Ed è proprio la Ragione ciò di cui ha bisogno? Il giovane Paladino lo scoprirà solo affrontando la più grande e incredibile delle avventure che un cavaliere abbia mai vissuto.

Uno spettacolo per famiglie che ci trasporta nel mondo onirico e immaginifico dei cavalieri medioevali.
genere: Teatro d’attore, Teatro d’ombre e digitale

con: Gloria Sapio, Maurizio Repetto

regia: Giacomo Sette. 

  • 27 gennaio, Giornata della Memoria – 21:15
  • 04/02/2023

DIESIS TEATRANGO

IL CANTO DELLE SIRENE

Un viaggio poetico musicale con una drammaturgia che nasce dalla composizione di suoni, gesto e parola, intimamente collegate al mondo della narrazione orale, della musica e del canto.
La suggestione del canto delle Sirene, mitologiche donne uccello che vivono sugli scogli, la loro voce  che seduce chiunque passi in nave vicino a loro, una voce che ai compagni di Ulisse è impedito di ascoltare, appare quasi un atto poetico senza uditori. Sono queste le impressioni che costruiscono sul filo del racconto di Omero un’azione performativa sul tema del viaggio, inteso come “andare oltre”.  Si sbriciolano così i confini fra parola, suono, azione e gesto, attore e spettatore. Quest’ultimo viene coinvolto in un passaggio necessario alla trasformazione che richiede ascolto, empatia, creatività e che si realizza accogliendo il “suono” per generare altro “canto” e ripartire.

Il canto delle Sirene continua a suscitare mille domande e, forse, è proprio questo il suo segreto e la sua forza.

Con: Barbara Petrucci, Filippo Mugnai, Piero Cherici

Musiche eseguite dal vivo: Claudia Bombardella, Silvio Trotta

  • 18/02/2023

DIARIO DI UN IMPERMEABILE

PAOLO MIGONE

……in realtà questo è il diario non di uno , ma di due impermeabili…e per essere davvero precisi bisognerebbe dire che il diario non è esattamente degli impermeabili ma del nonno che ha scelto di abitarli per tanti anni fino a che ha deciso che era tempo che cambiassero inquilino!!
Il nuovo inquilino sono io. Si , perché come me , il mio nonno era un gran disordinato…smemorato e confusionario e per non perdere traccia della sua intensa vita, ad un certo punto ha deciso che loro (gli Impermeabili) avrebbero dovuto custodire la sua memoria nei mille nascondigli che aveva fatto aggiungere alla mia nonna….tasche ,taschine ,cerniere, anfratti e sacchetti. Ma non aveva calcolato l’aggiunta di caos che avrei portato e le tasche, taschine ,cerniere, anfratti e sacchetti si sono riempiti anche delle mie memorie…Magicamente le nostre vite si sono mescolate e ancora più magicamente la mia voce darà vita a ricordi che non sono miei ma è come se lo fossero perché le tasche, taschine, cerniere, anfratti e sacchetti hanno silenziosamente messo in comunicazione due generazioni. 

 Di e con: PAOLO MIGONE

  • 05/03/2022

COMPAGNIA SEMIVOLANTI

LA STORIA STORTA

Racconto inedito di Eva Malacarne tratto dal libro “Le storie stoffe” di Eva Malacarne

ArtEventBook .

TEATRO DI FIGURA PER I PIU’ PICCOLI

Potrebbe sembrare una tradizionale storia ambientata tra castelli e boschi incantati, animata da cavalieri, principesse e terribili draghi… ma nel Gran teatro A… rigoni di scontato c’è davvero poco! Tutta la storia gioca sul rovesciamento degli stereotipi e luoghi comuni in modo comico e “buffo”.

Personaggi improbabili e risvolti sorprendenti fanno sì che il titolo di questa avventura sia ‘La storia storta”. L’infido re Tonto III, per sbarazzarsi di ogni possibile pretendente al trono, ordina al Cavaliere Rugginoso di affrontare un lungo viaggio pieno di insidie e pericoli per salvare la sua amata figlia…

Ma il finale della storia storta sarà anch’esso storto e capovolto??

Di e con: Eva Malacarne

  • 12/03/2022

VIVERE NELLA GALASSIA DI STAR WARS

ADRIAN FARTADE

Un tour delle lune e pianeti più incredibili e unici mai immaginati nella saga di Star Wars e quali sono quelli realistici e come sarebbe viverci. Nell’arco di numerosi film e serie tv, la galassia lontana, lontana a cui ci siamo affezionati, popolata da jedi, sith e mille creature diverse, ci ha fatto conoscere tanti mondi estremi, tra giganti gassosi multicolori a lune coperte di foreste a mondi di lava ad altri cavi all’interno! Scopriamo insieme quanto sono realistici e come sarebbe davvero viverci.

Per un pubblico generale dai 12 anni in su.

Appassionato di astronomia, Adrian Fartade nel 2009 ha creato la piattaforma web Link2universe oltre al canale YouTube Link4Universe, dove si occupa delle più recenti scoperte in campo astronomico. È stato ospite in diverse trasmissioni televisive e radiofoniche come Radio DeejayRai Radio 2, e ha partecipato al programma C’è spazio, in onda sul canale televisivo TV2000.[3] Ha tenuto monologhi sull’esplorazione spaziale in diverse scuole e teatri italiani. Dal giugno 2022 partecipa al programma di Rai2 Drusilla e l’almanacco del giorno dopo, condotto da Drusilla Foer, nella rubrica L’astronomo del giorno dopo.

Bucine ecosostenibilità estate fiabe favole storie inclusione sociale musica e concerti parco San Salvatore per bambini e adulti Performance stagione teatro teatro danza

UN’ESTATE A TEATRO
Teatro Comunale di Bucine (AR)

Con ancora gli echi delle riaperture del teatro fra febbraio e marzo, dopo il periodo di
chiusura a causa della pandemia, ecco che ci avviciniamo all’estate e alla possibilità di godere
ancora delle serate con i racconti che solo il teatro sa darci, quelli “faccia a faccia” dove l’attore
respira con lo spettatore.

Già da VENERDì 17 GIUGNO, alle ore 18:00, in scena la “comunità della
cura”, un pomeriggio per ESSERCI, dal nome del progetto realizzato dal Comune di Bucine, nato
per attivare una comunità locale che promuova una diffusione di nuove culture e pratiche della
cura! Saranno presentati gli esiti del progetto, i video realizzati da Eros Regoli e l’azione teatrale
creata con il laboratorio teatrale di Diesis Teatrango, condotto da Beniamino Brogi.

Ospiti dell’evento i performer di STALKER TEATRO, compagnia storica nel panorama italiano nel campo
dell’educazione e della sperimentazione teatrale con lo spettacolo INCONTRI, 14 PASSI NELLE
SCRITTURE, progetto e regia: Gabriele Boccacini; un evento teatrale partecipato che coinvolge il
pubblico con delicatezza e poesia dando vita a scene fantasiose e imprevedibili. Ingresso gratuito.

La programmazione continua DOMENICA 19 GIUGNO, ore 18:00 con i FLORENCE KNIGHTS che
presentano GIUDIZIO OSCURO, la loro rielaborazione del classico Star Wars. Ingresso unico
all’evento € 5,00

SABATO 25 GIUGNO ore 21:15, la compagnia KANTERSTRASSE porta in scena UBU RE. UBU CHI?,
drammaturgia e regia Simone Martini età suggerita: dagli 11 anni e adulti. Ingresso intero 8€,
ridotto 5€.

MERCOLEDì 29 GIUGNO ore 21:15, l’ASSOCIAZIONE CULTURALE “PARO PARO”, ci presenta
CABARDUETTO di e con Massimiliano Fruchi & Francesco Marini, ingresso intero 8€, ridotto 5€.

Tutti gli spettacoli si terranno presso il Teatro Comunale di Bucine, fra teatro e anfiteatro.

Ma l’estate non si ferma a giugno e dal 9 luglio ritorna, in una nuova veste la seconda
edizione del Festival PALCO FLUVIALE, arte, teatro, incontri pensati per bambin* e famiglie, con
un programma ricco di eventi e in aggiornamento: compagnie teatrali

Mulino ad Arte (09 luglio),
Compagnia Arti e Mestieri (23 luglio),

Ilinx Teatro (27/28 agosto),

Teatro delle Bambole (27/28 agosto),

la danza di Versilia Danza (3/4 settembre),

camminate nel territorio con i personaggi di
Pinocchio, Diesis Teatrango (31 luglio),

per dedicarci alla poesia dei luoghi e degli sguardi con lo
scrittore FRANCO ARMINIO nostro ospite martedì 30 agosto, in collaborazione con Materiali
Sonori e Orientoccidente.


Seguiteci su www.diesisteatrango.it https://www.facebook.com/teatro.dibucinear
https://www.facebook.com/diesis.teatrale


INFO per gli eventi e le attività, prenotazioni, ecc.: e-mail info@diesisteatrango.it; cell.
3714130749 anche WhatsApp.

arci valdarno Bucine musica e concerti per bambini e adulti per bambini e ragazzi teatro

“Canali Creativi” – Giovani Arte Creatività

𝗦𝗔𝗕𝗔𝗧𝗢 𝟮𝟴 𝗠𝗔𝗚𝗚𝗜𝗢, 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳,𝟯𝟬 – 𝗧𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝗕𝘂𝗰𝗶𝗻𝗲 (𝗔𝗥)

Cosa “ne pensano” i più giovani della creatività, del fare arte, di cosa è arte?… ne parliamo

…𝙪𝙣𝙖 𝙥𝙞𝙖𝙘𝙚𝙫𝙤𝙡𝙚 𝙘𝙤𝙣𝙫𝙚𝙧𝙨𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙛𝙧𝙖 𝙡𝙚𝙩𝙩𝙪𝙧𝙚 𝙚 𝙢𝙪𝙨𝙞𝙘𝙝𝙚 𝙨𝙪𝙡 𝙥𝙖𝙡𝙘𝙤 𝙙𝙚𝙡 𝙩𝙚𝙖𝙩𝙧𝙤!

con 𝗡𝗮𝘁𝗮𝗻 𝗝𝗼𝗵𝗮𝗻𝗻𝗲𝘀 𝗡𝗲𝗿𝗶 – autore della raccolta di poesie “𝙇’𝙞𝙣𝙩𝙖𝙣𝙜𝙞𝙗𝙞𝙡𝙚 𝙚𝙨𝙨𝙚𝙣𝙯𝙖 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚”

e

𝗘𝘁𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗗𝗼𝗻𝘇𝗲𝗹𝗹𝗶𝗻𝗶 – musicista, studente del Liceo Musicale di Arezzo

***

Ingresso gratuito agli eventi – INFO e-mail info@diesisteatrango.it; cell. 3714130749 anche WhatsApp.

Bucine domenicali per famiglie musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance sabato e domenica stagione teatro

TEATRO DI BUCINE – STAGIONE 2021-2022 – 12/12/21 ORE 18:00 – MUSICANTI DEL PICCOLO BORGO – SEMPRE MUSICANTI

Sempre Musicanti” – Musica etnica dell’Italia centromeridionale

con: Marna Fumarola violino; Silvio Trotta, voce, chitarra battente, mandolino, mandoloncello; Mauro Bassano organetto; Alessandro Bruni chitarra;

Christian Di Fiore zampogna, organetto, ciaramella.

I “Musicanti del Piccolo Borgo” possono essere considerati una formazione storica del folk revival italiano e della ricerca musicale in ambito etnico-popolare. Il loro repertorio comprende tutte le forme musicali tradizionali tipiche dell’Italia centro-meridionale, dalle ninne nanne agli stornelli, dai saltarelli ai canti della tradizione Natalizia, e presenta, in una rispettosa rielaborazione, sia testi e melodie frutto della ricerca sul campo, sia brani tratti dalla discografia esistente.  Il gruppo è al suo debutto con una nuova formazione.

***********

Biglietti:

12€ intero; 10€ ridotto di legge; 8€ ridotto associazioni del territorio e studenti; 5€ bambini

Possibilità di pagamenti elettronici anche PayPal: amministrazione@diesisteatrango.it

Info e prenotazioni:

cell. 3714130749 (anche WhatsApp) e info@diesisteatrango.it

Vi ricordiamo che per assistere allo spettacolo 𝗦𝗜 𝗥𝗘𝗡𝗗𝗘 𝗡𝗘𝗖𝗘𝗦𝗦𝗔𝗥𝗜𝗢 𝗜𝗟 𝗚𝗥𝗘𝗘𝗡 𝗣𝗔𝗦𝗦 (Certificazione verde Covid 19) 𝗮 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗮𝗶 𝟭𝟮 𝗮𝗻𝗻𝗶

Prevendite: https://www.boxofficetoscana.it/it/servizi/

DICEMBRE PROSEGUE POI CON

Bucine domenicali per famiglie musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance progetti residenza artistica residenze artistiche sabato e domenica scuola di teatro stagione teatro teatro a scuola teatro danza teatro sociale work

TEATRO DI BUCINE – STAGIONE 2021-2022

IL FLYER, DA SCARICARE E CONSULTARE

Consultatelo e venite a teatro, vi abbiamo preparato una stagione ricca di emozioni

Grandissime e grandissimi del teatro e della musica, progetti nuovi, teatro danza e molto altro, perché l’arte e la cultura si godono anche seduti a teatro, immersi nelle suggestioni che stimolano l’anima e le riflessioni.

La cultura, snodo della civiltà e della crescita di una popolazione nel rispetto l’uno dell’altro.

Cultura che si nutre di ascolto prima che di giudizi.

Cultura che è anche divertimento

Bucine domenicali per famiglie musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance residenza artistica residenze artistiche sabato e domenica stagione teatro

OTTOBRE DELLE RESIDENZE ARTISTICHE – 24 ottobre a teatro

Appuntamenti in cui il teatro diventa luogo di studio e lavoro per compagnie, attrici, attori, tecnici; uno spazio disponibile e aperto nel panorama regionale e nazionale. La residenza offre ospitalità a tutti quegli artisti che desiderano dedicarsi o condividere un proprio progetto, offre uno spazio creativo di lavoro e di scambio reciproco con un territorio e sostiene, inoltre, il lavoro stesso degli artisti.

Dopo il meraviglioso esito della Residenza di Laboratori Permanenti,

Diesis Teatrango Vi offre un doppio appuntamento!

Nell’ambito della Giornata nazionale dello Spettacolo, domenica 24 ottobre, anteprima della nuova stagione che partirà a novembre!

– Alle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟳:00 verrà presentato al pubblico l’esito dello studio per la messa in scena di “𝗟𝗶𝗸𝗲, 𝗟𝗼𝘃𝗲, 𝗟𝗶𝗸𝗲!” della compagnia 𝗖𝗘𝗥𝗖𝗔𝗠𝗢𝗡𝗗

– Alle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟴:00 vi attende il concerto del musicista-cantautore 𝗟𝗜𝗕𝗘𝗥𝗢 𝗥𝗘𝗜𝗡𝗔

La 𝑪𝑶𝑴𝑷𝑨𝑮𝑵𝑰𝑨 𝑪𝑬𝑹𝑪𝑨𝑴𝑶𝑵𝑫 di Napoli, dal 18 al 24 Ottobre con il progetto “𝗟𝗶𝗸𝗲, 𝗟𝗼𝘃𝗲, 𝗟𝗶𝗸𝗲!”  Cercamond Compagnia Teatrale è tra i vincitori della prima edizione del Bando Portraits on stage rivolto a progetti di spettacolo dal vivo dedicati al tema dell’arte figurativa ed elaborati da artisti o gruppi under 35.  Maggiori informazioni su questa compagnia e il loro progetto sono contenute in questo articolo

https://www.arezzonotizie.it/…/portraits-on-stage…

Libero è un cantautore che vive e crea la sua musica in Sicilia, ed è un polistrumentista: suona chitarra, mandolino, bouzouki, armonica, didgeridoo, Setar, theremin, handpan, synth e fiati elettronici. Ha elaborato il suo primo disco in un periodo di studio proprio al Teatro di Bucine.

Il suo sound ha radici etniche e folk, che poi sbocciano in electro-pop e scrive i suoi testi in siciliano e italiano. Collabora e pubblica con diverse etichette italiane, come Snowball Music Group (Milano) e Layell Label (Napoli).

****

Ingresso al doppio appuntamento: 5 €

Ridotto under 12:  2 €

Info: 3714130749    info@diesisteatrango.it

VI ASPETTIAMO!

***

RICORDIAMO che con le disposizioni previste dal Decreto-legge del 23 luglio 2021, n. 105 sulle “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche, per l’accesso ai locali del Teatro 𝗦𝗜 𝗥𝗘𝗡𝗗𝗘 𝗡𝗘𝗖𝗘𝗦𝗦𝗔𝗥𝗜𝗢 𝗜𝗟 𝗚𝗥𝗘𝗘𝗡 𝗣𝗔𝗦𝗦 (Certificazione verde Covid 19) 𝗮 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗮𝗶 𝟭𝟮 𝗮𝗻𝗻𝗶 oppure esito negativo di un tampone effettuato massimo 48 ore prima dell’evento.

Bucine estate musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi stagione Uncategorized

LIBERO ARBITRIO – Concerto 30/07/21 ore 21:00

L’estate a Bucine è ancora una volta musica! In occasione dell’uscita del loro nuovo lavoro artistico, Diesis Teatrango è felice di ospitare Massimo Giuntini musicista aretino dal cuore celtico e Silvio Trotta “musicante” molisano immerso nei suoni popolari del sud che unendo la loro passione per la musica si addentrano in una ricerca originale di continuità tra le sfaccettature del folk.

I suoni vibranti delle uilleann pipes irlandesi si sposano con le corde intrise di tradizione italiana e strutturano un repertorio che testimonia la possibilità di superare i confini geografici in un incontro naturale tra le culture. I due artisti, sostenuti dalla presenza musicale di Alessandro Bruni,  fondono le loro esperienze con spirito libero, rileggendo la tradizione del sud e quella celtica in un amalgama di suoni e colori impastati di voglia di musica. 

Posti limitati e prenotazione necessaria  perché possano essere garantite le misure di sicurezza sanitaria.
3714130749 – 3282213803   info@diesisteatrango.it

https://www.facebook.com/teatro.dibucinear/www.diesisteatrango.it

Gli eventi si svolgeranno nell’area Anfiteatro del Teatro comunale di Bucine ed in caso di maltempo saranno spostati all’interno del teatro

Bucine estate musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance stagione teatro

LORENZO BAGLIONI SHOW – Concerto 23 e 24/07/21 ore 21:00

Continua l’estate e continua con la freschezza, il divertimento e l’istrionica bravura di LORENZO BAGLIONI, e con il suo LORENZO BAGLIONI SHOW, un ricco menù tra congiuntivi, polinomi, stornelli, ossidoriduzioni, leggi di Keplero e canzoni che lo hanno reso celebre sul web e dal vivo.  Musica e anche tante risate ed emozioni per una serata TUTTA da raccontare! Ci si può emozionare con una “consecutio temporum” e ridere a crepapelle alla ricerca del Bosone di Higgs…ce lo assicura Lorenzo Baglioni e noi non facciamo fatica a crederci.

Venite a ripassare qualcosa, prima che inizi l’anno scolastico! Con il Professor Baglioni è tutto più facile.

Siamo quasi al sold-out, al tutto esaurito.

Bucine estate musica e concerti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance stagione teatro

DE SODA SISTERS – Concerto 16/07/21 ore 21:00

Si rinnova la collaborazione tra Orientoccidente e Teatro Comunale di Bucine e Diesis Teatrango, con il concerto di….

nientepopodimeno che con…

DE SODA SISTERS – in un concerto che non dovete perdere!

Perché?

NON PERDETEVELO, poi ci direte se avevamo ragione a raccomandarvi di esserci!!!

Signore e Signori, la simpatia, la sconfinata bravura, la freschezza, la frizzantezza….come una soda con ghiaccio, in questa estate calda e intensa, dissetano la Vostra voglia di MUSICA!!!

Bucine estate fiabe favole storie musica e concerti per adulti per bambini e adulti per bambini e ragazzi Performance residenze artistiche scuola di teatro stagione teatro Uncategorized

FINALMENTE LA STAGIONE ESTIVA

SCALDIAMO I MOTORI, IL TEATRO DI BUCINE RIPARTE CON LA STAGIONE ESTIVA

Finalmente si torna a condividere cultura e socialità. Vogliamo che gli spettacoli siano sempre più delle esperienze collettive, quasi dei riti che nella dimensione del gioco teatrale, di una musica, di una storia, della bellezza consentano alle persone di esprimere e condividere valori e di immaginare non solo una ripartenza ma nuove possibilità per stare insieme e nutrirsi della prossimità degli altri. Il programma del Teatro di Bucine, diretto da Diesis Teatrango è ricco di storie e racconti per un pubblico di adulti, ragazzi, bambini, di proposte che toccano temi pungenti come della leggerezza dell’ironia, della bellezza coinvolgente della musica, dei sapori e delle suggestioni di racconti antichi; una comunità di artisti, attori, collaboratori, tecnici con cui condividiamo il desiderio di essere comunità insieme al pubblico.

Seguiteci nelle nostre pagine social per tutta la programmazione completa!

Nel frattempo segnatevi questa data: DOMENICA 6 GIUGNO 2021 ORE 17:30 si torna a teatro (DENTRO!) con “LETTERA A UNA PROFESSORESSA”, il libro scritto da Don Lorenzo Milani e dai suoi alunni a Barbiana, piccola parrocchia nel Mugello, diventata simbolo e stimolo per una riflessione/rivoluzione nei modelli scolastici.

In scena CHILLE DELLA BALANZA nell’interpretazione e rilettura di Claudio Ascoli.

info@diesisteatrango.it

cell. 371 4130749

E POI….

  • Venerdì 18 giugno – ore 21:00

Compagnia DIESIS TEATRANGO

E DANTE DISSE, “ALL’INFERNO ULISSE” – per ragazzi e famiglie

…alla consolle, DJ Virgilio 

In occasione dei 700 anni dalla morte del sommo poeta fiorentino, una lettura teatrale per ragazzi e famiglie del XXVI canto dell’Inferno…l’incontro fra Dante e Virgilio in uno studio radiofonico!!

E prima dello spettacolo una gara poetica di improvvisazione in endecasillabo per ragazzi, con il tifo e il sostegno dei genitori, familiari, accompagnatori, ecc… 

Di e con: Filippo Mugnai, Claudio Fuccini 

Per i bambini e ragazzi, fascia di età indicata: da 11 anni

  • Domenica 4 luglio – ore 21:00

Compagnia SEMIVOLANTI

IL PARADISO AL PRIMO PIANO

Con: Tommaso Casarotto, Tatiana Zongo, Luigi Petrolini, Daniele Tamberi, Eva Malacarne

Regia audio e luci Elfland Studio 

Drammaturgia e regia: Eva Malacarne

Alina e Sofia, due donne con storie e provenienze diverse: una prostituta albanese ormai vicina ai 50 anni, da anni in Italia e una prostituta nigeriana vittima della tratta. 

Per una serie di eventi le due donne sono costrette ad una convivenza forzata che causa conflitti, insofferenze, situazioni tragicomiche in cui si evidenziano nel quotidiano le difficoltà dell’integrazione e al tempo stesso una paradossale ‘guerra tra poveri’. 

Il Paradiso al primo piano è uno spazio di umanità sommersa e vera, un luogo di amore, desiderio, rabbia e riscatto. 

  • Venerdì 9 luglio – ore 21:00

Compagnia CANTIERE ARTAUD

PERIFERIE DANTESCHE 

“Che la dritta via era smarrita” 

Un viaggio nel linguaggio e nelle suggestioni dell’Inferno dantesco, dove la lettura e il teatro saranno accompagnati dalla musica dal vivo e da alcune incursione di danza. 

Durante ogni serata (della durata di 50 minuti circa ciascuna) andranno in scena due attori/attrici, 

un/una musicista e una danzatrice. 

Verranno interpretati nove canti che avranno come tema chiave il viaggio, l’amore o la guerra: 

i canti I, III, V, XXI, XXII dell’Inferno; i canti XXXII, XXXIII, XXXIV dell’Inferno e il canto I del Purgatorio. 

Progetto e regia a cura di Ciro Gallorano 

  • Venerdì 16 luglio – ore 21:00

Le DE SODA SISTERS

Trio popolare Agrifolk

Benedetta Pallesi, Veronica Bigontina e Lisa Santinelli

Le Dè Soda Sisters nascono a Rosignano Solvay nel febbraio del 2011. Il nome del gruppo è un ironico omaggio proprio a ciò che caratterizza Rosignano Solvay: il bicarbonato e le sue spiagge bianche. 

Il gruppo musicale, tutto al femminile, fra modi di fare e di dire della provincia di Livorno e di quella di Firenze, predilige spazi scenici contenuti per stringersi al pubblico e farlo sentire parte integrante del concerto. Un vasto repertorio di vecchie canzoni anarchiche e popolari, appartenenti alla tradizione toscana e del sud Italia. Stornelli da osteria, filastrocche rivoltose, serenate d’amore, canti di lotta e melodie del passato. Una chitarra, un mandolino, una cigar box, le voci e strumenti percussivi ricavati da cucchiai, grattugie e tamburelli.

  • Venerdì 23 e Sabato 24 luglio – ore 21:00

LORENZO BAGLIONI

In “LORENZO BAGLIONI SHOW”

Lorenzo Baglioni torna a calcare il palco dei teatri d’Italia con una QUASI inedita formazione “duo”, al fianco di Damiano Sardi, già protagonista nel progetto “BELLA, PROF!” (legato al disco prodotto da SONY Music e all’omonimo programma di SKY UNO).

Tra congiuntivi e polinomi da scomporre, tra ossidoriduzioni e leggi di Keplero, verranno eseguiti QUASI tutti i brani del disco “BELLA, PROF!”. E poi le canzoni e gli stornelli che hanno reso celebre Lorenzo sul web, i cui video hanno totalizzato (tra Facebook e YouTube) milioni di visualizzazioni.

Musica e … anche tante risate ed emozioni per una serata TUTTA da raccontare!

Ci si può emozionare con una “consecutio temporum” e ridere a crepapelle alla ricerca del Bosone di Higgs: parola di Lorenzo Baglioni!

  • Venerdì 30 luglio – ore 21:00

LIBERO ARBITRIO note erranti dal meridione d’Italia verso l’Irlanda 

Massimo Giuntini | uilleann pipes, bouzouki, flauti irlandesi 

Silvio Trotta | chitarra, mandola, voce 

Alessandro Bruni |elettronica

Massimo Giuntini musicista aretino dal cuore celtico e Silvio Trotta “musicante” molisano immerso nei suoni popolari del sud uniscono la loro passione per la musica in una ricerca originale di continuità tra le pieghe multiple del mondo poliedrico del folk. I suoni vibranti delle uilleann pipes irlandesi si sposano con le corde intrise di tradizione italiana e strutturano un repertorio che testimonia la possibilità di superare i confini geografici in un incontro naturale tra le culture. I due artisti fondono le loro esperienze con spirito libero, rileggendo la tradizione del sud e quella celtica in un amalgama di suoni e colori impastati di voglia di musica.

  • Venerdì 6 agosto – ore 21:00

Compagnia ILINX TEATRO – per ragazzi e famiglie

Shakespeare in Socks

Tutte le opere di Shakespeare condensate in dei calzini (al posto dei personaggi)

Imbonitori di strada, maghi viandanti, ciarlatani illusionisti, che si muovono di piazza in piazza con il loro carrozzone offrendo meraviglie. È così che si presentano al pubblico il mesmerico Mr. Doublepee e la misteriosa Miss Pickles, mentre allestiscono la scena e avvisano gli spettatori che stanno per assistere ad uno show eccezionale, straordinario: tutto il teatro di William Shakespeare in meno di 60 minuti, con un esercito di calzini e un grande stendibiancheria. Ma da soli non potrebbero mai farcela e allora si rende necessario il coinvolgimento del pubblico e se le normative Covid non lo permetteranno…i due maghi viandanti proveranno a farcela da soli!! 

Drammaturgia e regia: Nicola Castelli    Con: Luca Marchiori, Barbara Mattavelli (Vincitrice Premio UBU 2016 con lo spettacolo Santa Estasi, regia di Antonio Latella)

Posti limitati – Necessaria prenotazione       

Ingresso €8   ridotto bambini (5-12 anni) €5

possibili pagamenti contactless alla cassa 

è possibile portare un proprio cuscino per le sedute

info@diesisteatrango.it

cell.3714130749 (anche whatsapp) 

Il viaggio di Ulisse: ODISSEA, UN’EPICA POPOLARE

LETTURE E RACCONTI DALL’ODISSEA

Il viaggio di Ulisse è un viaggio esistenziale; le sue avventure, gli incontri con le alterità, con l’ignoto, con la morte e le sorprese della vita, non sono semplici avventure ma conducono alla ricerca di un proprio “luogo” e di una propria “terra”, la petrosa Itaca! Un viaggio nelle profondità, nelle suggestioni dell’incontro e un viaggio dentro se stessi. Un viaggio che affascina grandi e piccoli, esperienze e scoperte della vita da compiere malgrado le paure. 

  • Mercoledì 23 giugno – ore 21:00

IL CONCILIO DEGLI DEI…Raccontami o musa

Con: Moreno Betti

Azione performativa della Scuola di Teatro con: Rosanna Codolo, Ticienne Costa, Samuele Fabbri, Claudio Fuccini, Anna Rossi, Daniela Vanni

  • Mercoledì 30 giugno – ore 21:00 

LA ZATTERA DI ODISSEO

Con: Alessio Martinoli

  • Sabato 3 luglio, ore 11:00 

IL CICLOPE POLIFEMO 

Con: Giampiero Bigazzi

Musiche dal vivo: Orio Odori

  • Sabato 17 luglio, ore 11:00 

Da EOLO RE DEI VENTI, alla MAGA CIRCE

Con: Matteo Pecorini

  • Mercoledì 21 luglio – ore 21:00

L’EVOCAZIONE DEI MORTI, l’incontro con la madre

Con: Anna Meacci

Musiche dal vivo: Silvio Trotta

  • Mercoledì 4 agosto – ore 21:00

A Itaca: TELEMACO RICONOSCE ODISSEO

Con: Mirko Angelo Castaldo

  • Mercoledì 25 agosto – ore 21:00

Ad Itaca: PENELOPE E ODISSEO 

Con: Ciro Gallorano, Sara Bonci

  • Mercoledì 1 settembre – ore 21:00 

Ad Itaca: LA GARA DELL’ARCO

Con: Chiara Cappelli

  • Mercoledì 15 settembre – ore 21:00 

Ad Itaca: PENELOPE RICONOSCE ODISSEO

Con: Caterina Casini

Posti limitati – Necessaria prenotazione    

Ingresso unico €2  

possibili pagamenti contactless alla cassa

è possibile portare un proprio cuscino per le sedute

info@diesisteatrango.it

cell.3714130749 (anche whatsapp)